In libreria il nuovo romanzo noir “La solitudine di Adamo” dello scrittore Roberto Negro (Fratelli Frilli Editori)

Scritto da Redazione Il 22 agosto 2018 @ 22:08 Nella categoria CULTURA,GENOVA,IMPERIA

Genova. Fratelli Frilli Editore ha stampato nella collana “I Tascabili Noir” il nuovo romanzo (pagg. 227) “La solitudine di Adamo”.

Autore è il 58enne Roberto Negro, nato ad Asti, ma residente in Liguria (è titolare e cuoco di un’osteria con cucina tipica nel centro storico di Perinaldo in provincia d’Imperia). L’autore  in questo nuovo romanzo fa tornare il suo amato personaggio, il commissario del ponente ligure Vittorio Scichilone, il quale si ritrova nuovamente alle prese con un intricato e complesso caso su cui indagare.

Ma ecco brevi notizie.

In una Ventimiglia soffocata dall’afa di agosto, in cui anche la criminalità sembra aver sospeso ogni attività, il commissario Scichilone rischia di farsi risucchiare dall’apatia e dalla depressione a cui faticosamente cerca di sottrarsi. In un improvviso susseguirsi di eventi ritroverà il sapore dolce amaro dell’indagine che lo porterà sulle tracce di diversi soggetti egualmente sospettati di crimini contro le donne. Ciò che emergerà, al di là delle responsabilità degli stessi, è la solitudine dell’uomo quale maschio che anacronisticamente cerca di imporsi sulle donne attraverso la violenza. Contestualmente, Scichilone verrà ammaliato dalla narcisistica personalità di una donna eterea che lo trascinerà in territori emozionali a lui sconosciuti.

Un romanzo giallo maturo, una prova di buona scrittura da parte di un autore, molto noto, che non mancherà di sorprendere nuovamente i suoi lettori

Ricordiamo ai nuovi e vecchi lettori che lo scrittore Roberto Negro ha trascorso trent’anni in Polizia maturando esperienze nella Polizia Giudiziaria e presso le sedi diplomatiche italiane di Istanbul (Turchia), Karachi (Pakistan) e Colombo (Sri Lanka). È stato cinque anni al Casinò di Sanremo come Responsabile della Sicurezza. Ha collaborato con AIFO (Amici Italiani Raoul Follereau) nel progetto Pro-Han di Ceres (Goias-Brasile) per l’individuazione e la cura dei malati di lebbra. È viaggiatore mancato, fotografo per passione e, come abbiamo scritto prima, titolare e cuoco di un’osteria con cucina tipica nel centro storico di Perinaldo (IM). Ama il Rum Añejo, le canzoni di Zibba, l’olio extravergine d’oliva taggiasca, gli spaghetti al pomodoro fresco e basilico.

È autore di: “Come foglie al vento” (1999, ed. CEI Imperia), “Uomini senza terra” (2000, ed. CEI Imperia), “Angeli di strada” (2001, ed. CEI Imperia), “Sinfonia per un delitto” (2002, ed. CEI Imperia), “Il tesoro di Perinaldo” (2005, Fratelli Frilli Editori Genova), “Omicidio ai Balzi Rossi” (2006, Fratelli Frilli Editori Genova), “Bagiue le streghe di Triora” (2007, Fratelli Frilli Editori Genova), “I fuochi fatui” (2008, Fratelli Frilli Editori Genova), “Sinfonia per un delitto” (2008, Fratelli Frilli Editori Genova), “Bocca di rosa” (2010, Fratelli Frilli Editori Genova), “Rien ne va plus” (2011, Fratelli Frilli Editori Genova), “Oltre la giustizia” (2012, Fratelli Frilli Editori Genova), “Opere” (2013, ed. Il sole 24 ore) e “Anime alla deriva” (2013, Fratelli Frilli Editori Genova).

Per contatti con l’autore, inviare e-mail: robertonegro60@gmail.com

Per altre notizie e/o per richiesta del volume, rivolgersi a:  Fratelli Frilli Editori S.r.l. – Via Priaruggia, 33/r – 16148 Genova; tel. 0103071280; 3663131664; e-mail: contact@frillieditori.com; info@frillieditori.com.

Nelle foto la copertina del romanzo noir “La solitudine di Adamo” di Roberto Negro; l’autore Roberto Negro.
(Eugenio Bolia)


Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/in-libreria-il-nuovo-romanzo-noir-%e2%80%9cla-solitudine-di-adamo%e2%80%9d-dello-scrittore-roberto-negro-fratelli-frilli-editori.html

Copyright © 2007-2019 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'