Home » NEWS FUORI REGIONE » In esposizione dal 1 al 10 agosto nella Sala Università di Diamante/Cs Nicola Andreace e altri artisti alla Rassegna d’Arte “Il Novecento”

In esposizione dal 1 al 10 agosto nella Sala Università di Diamante/Cs Nicola Andreace e altri artisti alla Rassegna d’Arte “Il Novecento”

Diamante. Grande attesa a Diamante, in provincia di Cosenza, per la Rassegna d’Arte “Il Novecento”  che sarà inaugurata alle ore 23 del 1 agosto nella Sala Università (Piazza De Maio) e che si potrà visitare fino al 10 agosto. A curarla è Carlo Marchese, Presidente della Comunità della Cultura. Allestitore della Mostra David Marchese. Patrocinio del

Comune di Diamante e dell’Accademia Nazionale del peperoncino.

Artisti espositivi Nicola Andreace (pugliese), Luigi Guerricchio (lucano), Carlo Levi (piemontese-lucano), Pippo Madé (siciliano),                                       Luigi Mazzella (siciliano), Pedro Portugal (boliviano), Rocco Regina (calabrese), Nino Scarlatta (siciliano), Hetty Van Der Linden (olandese) e Michele Zappino (calabrese).

Artisti, provenienti da località ed ambienti diversi, che partecipano a questa  Rassegna “Il Novecento”, non per un ritorno al passato (come scrive Carlo Marchese), ma per una pausa di riflessione, onde consentire un minimo di chiarezza dopo tanta confusione in un secolo ricco di proposte artistiche e conflitti sociali.

I nostri artisti (dice ancora Marchese) espressione di impegno culturale di grande prestigio, lungo il percorso della civiltà contadina ed industriale, sono accomunati dall’essere saldamente legati all’immagine con cui raccontano in modo soggettivo la loro storia e quella del loro territorio. Frammenti di memoria  balzano dalle loro tele, producendo afflati di cultura e conoscenze.

“Levi, Guerricchio, Andreace ed altri” danno voce e colore al territorio del Meridione italiano tanto che lo storico e critico d’arte Marcello Venturosi scrive di aver parlato con la terra di Puglia, prima di conoscerla, attraverso l’arte di Nicola Andreace, in cui avvertiva l’integrità, la purezza di sentimenti, la fiducia nella perpetuità di tante concezioni di vita: l’amore, l’eros nel quadro di complesse umane passioni, la maternità, la famiglia, la religione. Spazi e figure con lo sviluppo fluido del colore sottolineano la dignità dell’uomo, pur con le sue frustrazioni, i desideri più nascosti, la voglia di fare. Elementi identitari della nostra civiltà antica (magno-greca,bizantina) assumono fascino, grazie ai contrasti di luce ed ombra ed al cromatismo della nostra terra mediterranea. Tutte le composizioni, che portano le tracce del tempo sul filo dei ricordi, ciascuna con la propria forza, il proprio carattere, le singole suggestioni, diventano “specchi del passato, nuovi universi in armonia con il presente, testimonianza della storia dell’uomo, nella sua grande grande infinita potenza e nella sua fragile effimera caducità”.

Nell’ambito della Rassegna d’Arte sabato, 3 agosto, verrà presentato da Franco Aronne alle ore 21.30 il volume d’Arte “Orizzonte in divenire” (opera pittorica di Rocco Regina; opera poetica di Francesco M.T. Tarantino).

Nella foto l’opera in esposizione di Nicola Andreace.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!