Home » EVENTI, IMPERIA » Imperia. Un grande successo per la tre giorni di Olioliva 2013 e degli stati generali per la dieta mediterranea

Imperia. Un grande successo per la tre giorni di Olioliva 2013 e degli stati generali per la dieta mediterranea

Imperia. Una tre giorni intensa e di grande interesse si chiuderà questa sera ad Imperia con il tradizionale (siamo già alla terza edizione) e spettacolare Cooking show “Cucina del Mediterraneo” a cura degli chef dei tre paesi Spagna, Grecia e Tunisia aderenti al progetto “MedDiet” finanziato dal programma Enpi Cbc del bacino del Mediterraneo.

Le spezie della cucina tunisina nella quale si mescolano tradizioni europee, orientali e appartenenti ai popoli del deserto, incontreranno così, i piatti tipici della tradizione greca a base di carne e pesce cucinati secondo ricette che risalgono all’Antica Grecia, al periodo bizantino e alla cucina ottomana, per poi contaminarsi con la cucina spagnola e la sua ricchezza di ingredienti.

La terza edizione del Forum dedicato alla Dieta Mediterranea, con Olioliva2013, si chiudono dunque con un grande successo: è stato un evento che si è mostrato davvero un appuntamento molto sentito da tutti gli operatori dei vari settori interessati e che è riuscito, con estremo vigore, a riportare sulla ribalta internazionale la città di Imperia, considerata da tutti una delle grandi “capitali dell’olio” a livello mondiale e centro di rilievo internazionale per la cultura legata all’alimentazione.

“La manifestazione – è stato detto in chiusura della Convention dei 7 Gal liguri – è servita a ribadire l’importanza della dieta mediterranea nell’alimentazione universale, riconoscimento prestigioso che era venuto dall’Unesco che aveva dichiarato la dieta mediterranea, patrimonio culturale immateriale dell’umanità. Il meeting imperiese non ha fatto altro che metter ancor più in luce l’importanza capitale nella dieta moderna dei cibi mediterranei legati all’olio e quale sia ad oggi lo stato di avanzamento del percorso di valorizzazione del regime alimentare che privilegia l’utilizzo di olio d’oliva, cereali, pesce, frutta e verdura”.

Per tre giorni la kermesse imperiese oltre ad offrire agli addetti al settore l’occasione di confrontarsi ed incontrarsi ha rappresentato anche l’opportunità, per decine di migliaia di persone, soprattutto giovani, di ricevere del materiale informativo sui tanti progetti e prodotti che gravitano attorno all’oro giallo. Tra le tante attrattive che hanno richiamato ad Olioliva2013 quasi centomila persone vanno segnalati anche i corsi di assaggio tenuti dall’Onaoo (organizzazione mondiale assaggiatori olio d’oliva), i laboratori tematici, gli abbinamenti tra il pesce del Mar Ligure e l’olio extravergine della Riviera, i menù con i piatti tipici dell’imperiese nei migliori ristoranti della città.

Olioliva 2013 è stato organizzato da Camera di Commercio di Imperia, Comune di Imperia, Associazione Nazionale Città dell’Olio in collaborazione con Regione e Unioncamere Liguria con il supporto di Fondazione Carige, l’Associazione nazionale Città dell’Olio che ha coinvolto altri 5 Paesi del Mediterraneo (Egitto, Grecia, Libano, Spagna e Tunisia) ed una lunga fila di generosi ed illuminati enti e sponsor.
(Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!