Home » IMPERIA, POLITICA » Imperia: finanziato il rilancio di Via Cascione

Imperia: finanziato il rilancio di Via Cascione

Imperia. Centoquarantamila euro per rilanciare il commercio in Via Cascione. E’ quanto deciso dall’assessore Giovanni Amoretti che stamattina, assieme al sindaco Paolo Strescino, ha illustrato nei dettagli il nuovo provvedimento a favore delle piccole imprese commerciali e artigianali in genere dell’importante arteria portorina.

            Sarà possibile accedere ai finanziamenti sia per nuove attività che per ristrutturazione di quelle esistenti, ivi compresi gli spostamenti nell’ambito della stessa via.

            “Il provvedimento – spiega l’assessore Amoretti – è stato possibile grazie al lavoro svolto alacremente dagli uffici che si sono prodigati per recuperare un vecchio stanziamento regionale nell’ambito del Contratto di Quartiere di Porto Maurizio. E’ una iniziativa che vuole incidere in modo concreto sullo sviluppo del commercio in quella zona, ed è stata pensata in ottica più ampia nella visione della rivitalizzazione di una delle vie più belle della nostra città che trova coerenza anche nello spostamento del mercato del giovedì e che vuole sempre più restituire a Via Cascione un ruolo di via principale soprattutto in ambito commerciale, restituendole una funzione di traino e di attrazione turistica per l’intera città”.

            “E’ una pratica che bene si inserisce nel progetto Dal Parasio al Mare – aggiunge il Sindaco Strescino – e che vuole essere testimonianza di quanto l’Amministrazione Comunale stia lavorando per migliorare commercialmente, ed esteticamente, la zona di Porto Maurizio. La gamma di intervento di quest’ultimo bando è ampia e comprende nuovi insediamenti, ampliamenti, miglioramenti o adeguamento di attività presentati da imprese già esistenti o di nuova costituzione. E’ prevista la concessione di contributi a fondo perduto fino al 25 per cento del costo dei lavori, con un tetto di quindicimila euro, ed altrettanto sarà erogato sia per impianti ed arredi che per adeguamento alle norme di sicurezza, mentre il contributo per il primo anno di attività sarà pari a duemila euro. Infine i proprietari dei locali oggetto di insediamento di nuove attività fruiranno di agevolazioni fiscali in materia di ICI”.

            Per maggiori informazioni basta rivolgersi all’Ufficio Commercio del Comune (0183 701328).


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!