Home » NEWS FUORI REGIONE, PRIMO PIANO » Il senso di un dramma

Il senso di un dramma

Puglia. All’indomani dell’apocalittico incidente ferroviario accaduto tra Andria e Corato, mentre il Presidente della Repubblica Mattarella parlava di <<strage inaccettabile>>, Massimo Gramellini si chiedeva su La Stampa quale fosse la vera Italia: se quella che nel 2016 viaggia ancora su un binario unico (non solo nel Meridione), o l’altra che per aiutare dona il proprio sangue.

Come quasi sempre la risposta può trovarsi nel mezzo. Purtroppo la prima versione del Paese c’è e sembra inamovibile, ma vive altresì lo slancio umano che potrebbe farci reagire e che già ci fa essere la terra più bella del mondo.

Al contrario, per educazione è meglio non soffermarsi su una terza Italia, che, seppur minoritaria, si rallegra e “scherza” vilmente su una sciagura avvenuta in “terronia” (http://www.ilgiornale.it/news/cronache/20-terroni-morti-grande-notizia-post-vergogna-su-facebook-1283486.html).

Lo stato d’animo attuale ci porta a dire che non é giusto che accadano cose del genere. Se ora ci sono la disperazione e la rabbia per una tragedia evitabile, Dio non voglia che questi sacrifici si rivelino vani; sebbene il timore è che invece sarà così.

E in lontananza sembra quasi udirsi Lungo treno del Sud ad accompagnare l’ultimo viaggio delle vittime.
(Nicola Fabio Assi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!