Home » NEWS FUORI REGIONE, PRIMO PIANO » Il ‘Movimento per la Divulgazione Culturale’ di Barcellona Pozzo di Gotto ha dedicato una serata d’onore all’autore-giornalista Nino Bellinvia

Il ‘Movimento per la Divulgazione Culturale’ di Barcellona Pozzo di Gotto ha dedicato una serata d’onore all’autore-giornalista Nino Bellinvia

Barcellona Pozzo di Gotto. È tornato ancora una volta in vacanza nella sua città natale l’illustre ”barcelpozzogottese” prof. Nino (all’anagrafe Antonino) Bellinvia, un intellettuale che, pur vivendo lontano dalla Sicilia, non ha mai dimenticato la sua Barcellona Pozzo di Gotto.

Partito dalla terra natia nel 1961 per motivi di lavoro, dopo una collaborazione per il quotidiano “L’Ora” di Palermo, ha insegnato italiano nelle scuole di lingua tedesca di Merano, trasferendosi poi a Riva del Garda, qui l’allora assessore alle attività culturali Albertini, gli ha conferito la targa ricordo in argento “Città di Riva del Garda”.

Ormai da parecchi anni vive in Puglia, a Massafra. La passione per il giornalismo, l’ha portato a scrivere particolarmente di musica e spettacolo su quotidiani (anche stranieri), settimanali, mensili, intervistando anche grandi artisti, (i Pooh, Cocciante, Antonello Venditti, Milva, Adamo, Rita Pavone, Teddy Reno, Tony Santagata, Raoul Casadei, Peter Ciani, Gervasio e tanti altri). In Puglia ha scritto per “Dialogo”, “Puglia” e “Il Corriere del Giorno”.

Ora è direttore emerito del settimanale “La Voce di Massafra” e dell’emittente Multi Radio. Scrive inoltre su quotidiani online “Liguria 2000 News”, “Politicamente Corretto” e, fra l’altro, cura due pagine di “Cultura & Società” sul periodico londinese “Britalyca News Londra”.

Come critico discografico ha curato per diversi anni una pagina sul mensile internazionale “Musica e Dischi, ha curato anche una pagina sul settimanale “Radiocorriere TV”. Ha anche scritto su “Grand Hotel”, “Strumenti e Musica”, “Domenica Quiz”, “Portobello Sud”, “Flash”, “Nord e Sud”, “Primi Piani”, “Il Gazzettino di Benevento” e, in Germania, su “Incontri” e “Il mulino letterario”. Come editore e direttore ha curato, dal 1975 al 2009, la pubblicazione di musica e spettacolo “I magnifici delle 7 note”. Ha anche scritto numerosi testi di canzoni. Parecchie quelle stampate e incise in Italia, Canada, Brasile, Argentina, Australia, Finlandia, U.S.A., Germania, Belgio, Spagna, Giappone, Ungheria.

Nino Bellinvia non è appassionato soltanto di musica e spettacolo, ma anche di filatelia e da 30 anni è presidente del Circolo Filatelico “A. Rospo” di Massafra, Circolo filatelico riconosciuto come uno dei più attivi del Centro Sud (è stato l’unico in Italia ad aver dedicato un annullo ai “Campionati Mondiali di Calcio 2006). Nino Bellinvia è stato anche incaricato da Poste Italiane di scrivere il testo per il Bollettino Illustrativo dell’Emissione del Francobollo Celebrativo della Giornata della Filatelia per l’anno 2007 e per quello del 2010.

Più volte è stato premiato in varie manifestazioni, ricevendo fra l’altro la medaglia della Presidenza della Repubblica, Premio “Catacchio” e il “Premio alla Carriera” dalla direzione del Festival Internazionale della Fisarmonica di Massafra e dall’organizzazione del Festival “Verdinote”. Ovviamente anche la sua città natale l’ha insignito di vari riconoscimenti, lo scorso anno gli è stata consegnata dal sindaco Roberto Materia, assieme all’assessore alla Cultura Ilenia Torre e all’assessore ai Grandi Eventi Gianluca Sidoti, una targa in cui si legge, fra l’altro: “Illustre Barcelpozzogottese che in oltre 50 anni di attività ha elevato in Italia e all’estero, il nome della nostra città”. L’Accademia Musicale Artistico Culturale “Nino Pino Balotta”, con il presidente Felice Mancuso, ha consegnato all’amico d’infanzia Bellinvia la targa “uno dei pionieri siciliani, cultore di canzoni, poesie e giornalismo”.

Giorni addietro, esattamente domenica 9 luglio, il “Movimento per la Divulgazione Culturale” presieduto dall’ artista Giuseppe Messina, che da 21 anni organizza “I Giorni della Divulgazione della Cultura”, un salotto letterario, ma anche una estemporanea di pittura, ha dedicato una “Serata d’Onore” all’importante ospite. Erano presenti all’evento oltre all’assessore alla Cultura Ilenia Torre, gli ex Presidente e vice presidente della Pro Loco “ A. Manganaro” Andrea Italiano e Giuseppe Giunta, la presidente della “FilicusArte” di Milazzo Caterina Barresi e i rappresentanti di varie altre associazioni culturali. Un gruppo di poeti, fra cui Vittorio Basile , Andrea Italiano, Graziella Lo Vano, Giulia Maria Sidoti e Maria Morganti hanno omaggiato l’illustre ospite declamando le loro composizioni a cui s’è aggiunto L’attore-regista Nico Zancle che, dopo un breve intervento, ha letto una poesia di Thomas Eliot. Eccezionalmente, il fine dicitore Nino Trapani e la poetessa Giulia Sidoti, hanno letto ciascuno un monologo di Giuseppe Messina, rispettivamente: “Quando saremo vecchi” tratto dal romanzo “Pagine superstiti e drammi di casta” ed il “Monologo di Antonietta Portulano” tratto dall’atto unico “5 gennaio 1984 -Testamento teatrale” dedicato allo scrittore-giornalista Pippo Fava.

Lo stesso prof. Bellinvia, dopo aver espresso il suo apprezzamento per la serata a lui dedicata che ha voluto condividere con tutti gli artisti presenti, ha letto una sua toccante poesia scritta nel 1961, l’anno in cui ha dovuto lasciare la sua città, i suoi affetti, e “Amaro” è proprio il titolo della poesia nella quale in pochi versi, con grande maestria è riuscito ad esprimere non soltanto l’amarezza provata nell’allontanarsi dalla sua terra, ma è riuscito a fare un quadro della triste realtà dell’ isola. Nel corso della manifestazione sono stati  insigniti di targa al merito, oltre il Prof. Nino Bellinvia, il regista attore Gianpiero Cicciò, ma anche il Mister Santino Bellinvia, delegato Nazionale Allenatori Professionisti di Calcio, tecnico della squadra di calcio “Città di Messina” che, stravolgendo ogni pronostico della vigilia dei play-off, l’ha portata dalla Promozione in Eccellenza. L’intervento musicale dei giovani chitarristi Angelo Forganni e Daniele Ruta ha concluso la bella serata.

Nelle foto: un momento della serata d’onore dedicata a Nino Bellinvia da Movimento per la Divulgazione Culturale di Barcellona Pozzo di Gotto; l’artista Giuseppe Messina e Nino Bellinvia mentre recita una sua poesia.
(Maria Torre)

Al nostro collaboratore prof. Nino Bellinvia le più sincere congratulazioni del direttore e dell’intera redazione per l’importante riconoscimento conseguito da parte del ‘Movimento per la Divulgazione Culturale’ di Barcellona Pozzo di Gotto.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!