Home » NEWS FUORI REGIONE » Il gran finale di vendemmia a Torino 18, 19 e 20 ottobre

Il gran finale di vendemmia a Torino 18, 19 e 20 ottobre

Torino. Si chiude con il lungo weekend dedicato ai vini del Piemonte. Il programma vendemmia a Torino nasce dalla collaborazione tra Regione Piemonte e Camera di commercio con il patrocinio della Città di Torino. Mette insieme due manifestazioni con un unico obiettivo: promuovere una cultura del vino che valorizzi i territori e tenga alta la qualità dei prodotti.

La vigna e il vino diventano quindi il fil rouge per innescare un dialogo tra cultura, turismo e commercio. L’edificio, in piazza della Repubblica (Porta Palazzo), progettato dall’architetto Massimiliano Fuksas, oggi Mercato Centrale di Torino, è la sede principale della manifestazione

Mercato centrale di Torino – Il Piemonte in un bicchiere di vino

L’ingresso è libero.

La Piazza del Vino, da venerdì 18 a domenica 20 dalle 12 alle 21.

All’ultimo piano del Mercato Centrale, in un’ideale Piazza del Vino, i visitatori sono accolti, da venerdì 18 a domenica 20 ottobre:10 € è il costo per 3 degustazioni.

la Piazza del Turismo da venerdì 18 a domenica 20 dalle 12 alle 21.

Lo Spazio Fare è inoltre articolato per offrire la migliore fruizione da parte del pubblico, che, oltre a degustare il vino, ha la possibilità di ricevere informazioni turistiche sui luoghi più suggestivi del Piemonte e le manifestazioni di maggiore risonanza.

Eventi speciali, venerdì 18 ottobre (18-19):Monferrato Autentico Drink List” tre drink esclusivi a baseDolcetto, Brachetto e Grignolino – Un americano a Ovada (Ovada), Sparkling Acqui (Acqui Terme) e Monferrato Lemon Cherry (Casale Monferrato) – preparati da Luigi Barberis, rinomato barman e mixologist. Degustazione gratuita. A cura di: Alexala, Camera di Commercio di Alessandria, Sistema Monferrato e Enoteche Regionali.

Sabato 19 ottobre (12-18): Annullo Filatelico ricordo speciale di Vendemmia a Torino, grazie alla collaborazione con Poste Italiane, che celebra la magnificenza dei vini piemontesi con un timbro realizzato per l’occasione.

Domenica 20 ottobre (12-13): Il culto dell’ebrezza: antropologia del Vino”, un viaggio dall’antichità ai giorni nostri con Luca Austa, dottorando di Antropologia del mondo antico presso le Università di Torino e Siena.

Domenica 20 ottobre (16.30-18.30):IndoVino”, torneo a squadre formate da 5 persone che si sfidano a riconoscere i vini. Evento a numero chiuso: instagram DM @vendemmiatorino e facebook messenger. Giudici narranti: Wandala Laura Gobbi, Danilo Poggio Wine e Massimo Tallone Scrittore.

Domenica 20 ottobre (18.30-20.30): Brindisi finale”e un primo bilancio a caldoin chiusura della manifestazione Vendemmia a Torino / Portici Divini.

Aula didattica

Sabato 19 ottobre (16-18): I mille volti del Freisa” Degustazione guidata alla scoperta di uno dei vitigni autoctoni del Piemonte più sorprendenti. A cura del Consorzio Freisa di Chieri Doc. Gratuito. Prenotazioni: info@freisadichieri.com

Ghiacciaie ottocentesche_interno ghiacciaia

Sabato 19 ottobre (15-16; 16.30-17.30): The White Knights – Wine Tasting ”vini bianchi e bollicine dei produttori Royal Nebbiolo Grape con Kerin O’Keefe critica, autrice e italian editor della rivista Wine Enthusiast. Costo: 15 € Prenotazione obbligatoria: info@royalnebbiologrape.it

ALTRE SEDI_Eventi particolari sono ospitati in sedi suggestive della citttà.

Piano35 Grattacielo Intesa Sanpaolo Venerdì 18 ottobre 14.30-17 (accredito dalle 14 prenotazione obbligatoriacerimoniale@eventum.it). Convegno “Le Vigne urbane, ricchezza del territorio“. Le antiche vigne sopravvissute all’interno delle città, da cui nascono straordinari vini, rappresentano un patrimonio culturale, storico, agricolo, enoico e paesaggistico a pochi passi dal centro cittadino. Il convegno è un’occasione per rafforzare il ruolo di Torino e del Piemonte come riferimento sui temi della valorizzazione culturale e turistica di questi vigneti e per promuovere il dialogo tra i diversi siti, grazie alla rete internazionale Urban Vineyards Association, guidata da Luca Balbiano, presidente dell’Associazione e curatore della Vigna della Regina. Ospiti per l’edizione 2019 di “Vendemmia a Torino” le vigne urbane di Torino, Parigi, Berlino, Lione, Siena, Palermo, Milano e Venezia.

Palazzo Barolo, ven. 11-12,30 e 15-18; sab-dom 15-18 mostra I Marchesi e il vino Barolo, la storia del vino Barolo attraverso l’esposizione di 100 etichette, parte di una ricca e complessa collezione.

Galleria Umberto I,19-20 ottobre mostra Convention Club Collezionisti Capsuleper curiosi e collezionisti di quei lamierini circolari alla sommità dei tappi di sughero a fungo, bloccati dalla gabbietta di sicurezza. Esposizione di capsule dello spumante, italiane e internazionali, cataloghi, manifesti, locandine e riviste. Negli ultimi anni l’hobby di collezionare capsule è diventato una realtà consolidata, creando un interesse in crescita esponenziale presso i collezionisti, perennemente a caccia del pezzo mancante.

Museo Diocesano ,sabato 19 ottobre (11,15-12,15). Il maestro Fulvio Piccinino condurrà l’Esperienza Vermouth seguendo un percorso divertente e alternativo nella suggestiva cornice del Museo Diocesano. Ogni partecipante crea la propria ricetta segreta scegliendo tra 3 Vermouth, 12 piante aromatiche e 10 macerati alcolici di spezie ed erbe e si porta a casa il proprio vermouth con etichetta personalizzata. Iscrizione obbligatoria: info@esperienza.comNumero minimo di partecipanti:18. Costo: 32 € comprensivi di Esperienza Vermouth, ingresso al museo e salita sulla Torre Campanaria.

Palazzo Reale 18, 19, 20 ottobre 10:00-11:00-12:00-15:00-16:00-17:00

Visite, in esclusiva per Vendemmia a Torino, delle Cucine Realie delle cantine dei vini. Durante il percorso guidato è possibile vedere alcune delle bottiglie appartenute alla famiglia Savoia, tra cui due tra le più antiche ancora esistenti, dell’azienda Martini & Rossi.Tour guidati dal’Associazione Amici di Palazzo Reale Torino; 5€.

Il calendario completo degli eventi: www.vendemmiatorino.it

Continuano anche gli appuntamenti di Portici Divini nei 26 locali che hanno aderito, e le degustazioni del container di Piazza Castello guidate dai sommelier di FISAR, ONAV e AIS.

Ufficio stampa: liana.pastorin@eventum.it348 2685295
(Francesco Mulè)





Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2020 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIV - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!