Home » ALTRI SPORT, SAVONA » Il campionato italiano over 60 va in Piemonte, lo scudetto ai chieresi Pelletti e Peira

Il campionato italiano over 60 va in Piemonte, lo scudetto ai chieresi Pelletti e Peira

Cairo Montenotte. Splendida ed avvincente edizione del campionato nazionale a coppie Over 60 disputatosi a Cairo ed organizzato in modo impeccabile dalla Società Bocciofila Cairo Montenotte, con la supervisione della vice presidente Fiorenza Nari, che coordina gli eventi agonistici cairesi da oltre un decennio. Il successo è arriso alla coppia chierese Natalino Pelletti e Giovanni Peira.

Più di duecento gli iscritti (ben 122 infatti le coppie provenienti da tutta Italia) che si sono dati battaglia oltre che sui campi della società organizzatrice anche su quelli dei paesi vicini come Carcare, Millesimo, Cosseria, Bragno e Ferrania dove le società boccistiche si sono rese disponibili ad una producente e fattiva collaborazione.

Le gare sono state disputate sotto la direzione dell’arbitro nazionale Giuseppe Nappi che si è avvalso della collaborazione di numerosi e validi arbitri provinciali. Sono state due giornate intense caratterizzate da partite avvincenti e giocate ad alto livello. Così come è anche avvenuto nella partita finale (un derby piemontese tra chieresi e torinesi) che è stata combattutissima e si è conclusa sull’11 a 10 con il successo del duo chierese.

Così alla fine ad indossare la maglia con il tricolore ed a fregiarsi del titolo di Campione Italiano  è stata la società di Chieri (Natalino Pelletti e Giovanni Peira) che ha avuto la meglio sulla coppia degli Alpini Trofarello di Torino formata da Giorgio Bellocchia e Giacomino Ballurio.

Piemontese anche il resto del podio: erzi pari merito si sono infatti piazzati il duo di Rosta (Franco Vit e Tommaso Neirotti) e l’altra fomazione degli Apini Trofarello (con Remo Luera e Sergio Dominin). Fra i liguri i meglio piazzati sono risultati i boccoatori della Dianese Nino Gozzo ed Anselmo Turco e quelli della Toso di Genova (Anacleto Marre e Giuseppe Baschiera). Le gare sono state sempre seguite, nei sei siti utilizzati nelle varie fasi, da un folto ed appassionato pubblico di estimatori delle bocce.
(Paolo Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!