Home » NEWS FUORI REGIONE » Il 27 ottobre Bruno Gambarotta presenterà a “La Feltrinelli” di Torino il nuovo romanzo di Roberto Gandus “La sarta. Torino, 1942″ (Fratelli Frilli Editori)

Il 27 ottobre Bruno Gambarotta presenterà a “La Feltrinelli” di Torino il nuovo romanzo di Roberto Gandus “La sarta. Torino, 1942″ (Fratelli Frilli Editori)

Torino. Martedì, 27 ottobre (ore 18.00) presso “La Feltrinelli” (P.zza C.L.N. 251), Bruno Gambarotta presenterà il romanzo “La sarta. Torino, 1942″ (pagine 156) pubblicato nella collana I Tascabili Noir.

Autore è il 74enne torinese Roberto Gandus noto: architetto, pittore, autore di testi televisivi e sceneggiatore cinematografico. Per Fratelli Frilli Editori, ha già pubblicato “L’ultima esecuzione”.

Bruno Gambarotta, già in un’intervista, parlando de “La sarta. Torino, 1942″, ebbe a dire:  “Torino e le nostre città le si possono raccontare in tanti modi diversi. Credo che in un giallo però lo scrittore sia più attento ai dettagli e ai particolari. Roberto Gandus in questo è stato maestro e accompagna il lettore in un’epoca passata, da lui vissuta in una Torino in tempo di guerra, di bombardamenti, di corse ai rifugi antiaerei, di antichi sapori perduti”.

Da ricordare anche la bella canzone di Concina-Cherubina “Buongiorno, mia Torino”. “…Bondì, mia bela Turin, / bondì a tuta toa gent. / Stassèira al tò Valentin mi i torno: / mi son tant content!…”.

Il romanzo, ricostruito fedelmente con la ricerca di documenti della Torino del 1942, trae spunto da un fatto di cronaca nera. La sarta di un quartiere del centro storico torinese viene ritrovata morta nel suo appartamento di Via Conte Verde.

L’autore utilizza la sua esperienza da sceneggiatore cinematografico rendendo ancor più gradevole la lettura sin quasi a ricreare visivamente la trama, a tratti intricata, del giallo.

Un commissario di polizia, fascista convinto e pronto a tutto pur di incolpare un commerciante di stoffe ebreo unico soggetto sospettato nelle indagini.

Molti altri personaggi ricreano e caratterizzano con le loro vite l’epoca storica in cui è ambientato il romanzo dando quella gradevole “seppiatura” alle sue pagine.

Il colpo di scena finale sarà all’altezza dei migliori romanzi e film di genere.

Per contatti con l’autore, e-mail: r.gandus@alice.it

Per altre notizie o  richiesta del libro rivolgersi a Carlo Frilli – Fratelli Frilli Editori S.r.l. – Via Priaruggia, 33/r – 16148 Genova; tel. 0103071280; 3663131664; e-mail: info@frillieditori.com; comunicazione@frillieditori.com; carlofrilli@inwind.it

Nel collage l’autore Roberto Gandus e la copertina del suo romanzo “La sarta. Torino, 1942″.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!