Home » NEWS FUORI REGIONE » Il 27 giugno nuovo appuntamento con il Laboratorio Archeoteatrale “La città dei giochi”

Il 27 giugno nuovo appuntamento con il Laboratorio Archeoteatrale “La città dei giochi”

Massafra. Continua il laboratorio Archeoteatrale. Nuovo appuntamento domani, 27 giugno presso il Teatro Comunale, dalle ore 9.00 alle ore 12.00.

Imparare a giocare in gruppo, aprendo il proprio mondo fantastico alle infinite possibilità di creare nuove storie e nuove realtà, a partire dalla conoscenza del contesto in cui si vive, ovvero il teatro e la città.

È questo lo spirito dell’iniziativa “La città dei giochi”, lanciata dalla Residenza Teatrale di Massafra e rivolta ai bambini di età compresa tra i 7 e i 10 anni. Si tratta di un laboratorio archeoteatrale, condotto dal personale artistico e organizzativo del Teatro delle Forche, in programma dal 10 al 30 giugno 2013, tutti i giorni, ad esclusione del sabato e della domenica, dalle ore 9.00 alle 12.00. Il Teatro Comunale costituirà il fulcro delle attività, che avranno come filo conduttore il periodo storico di Federico II, ma si farà tappa anche in alcuni ambienti del Castello medievale e in alcuni siti di interesse storico-artistico della città.

L’idea è scaturita dalla consapevolezza di operare in uno spazio teatrale, che ha la propria sede a strapiombo sulla gravina San Marco (nel quale è incastonato il villaggio rupestre Santa Marina, bene adottato nel progetto di Residenza) e nel cuore del centro storico. Sulla base di poche e semplici regole condivise e in maniera giocosa, si ricostruiranno vicende e personaggi legate alla storia del territorio sia rappresentandone gli episodi più salienti che costruendo gli oggetti di scena e ricostruendo le tracce di quel passato. Le mattinate dedicate alle simulazioni di scavo, sotto la guida dell’archeologa Antonella Cassano e con il coordinamento dell’archeologa Mina Castronovi, renderanno ancora più entusiasmante l’avventura dei piccoli archeologi che dovranno poi assemblare e restaurare copie di materiali ceramici medievali rinvenuti durante la simulazione di scavo. Le proiezioni visive, il racconto delle vicende storiche e l’esplorazione dei luoghi fisici forniranno valore aggiunto alla rappresentazione creativa in teatro che svilupperà anche gli aspetti artistici e di vita dell’epoca.

“La città dei giochi” si concluderà con una piccola performance teatrale e con l’allestimento, nel foyer del Teatro comunale, di una piccola mostra dei materiali trovati, delle fotografie delle simulazioni di scavo e delle attività condotte e degli oggetti realizzati per la messa in scena utilizzando materiale da riciclo.

L’iniziativa si pone in continuità con il laboratorio teatrale per bambini “La scatola dei giochi”, iniziato lo scorso novembre, nell’ambito del progetto LégamInTeatro della Residenza Teatrale di Massafra, finanziata dalla Regione Puglia con fondi europei (Fesr 2007/2013) e attuata con il Teatro Pubblico Pugliese.

Per informazioni: tel. 0998801932; e-mail: info@teatrodelleforche.com

Nella foto la locandina “La scatola dei giochi”.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!