Home » NEWS FUORI REGIONE » Il 15 maggio esce “Sfumature vol.1” di Emanuele Barbati

Il 15 maggio esce “Sfumature vol.1” di Emanuele Barbati

Lizzano. “È un album fotografico di questi due ultimi anni della mia vita, non solo quella artistica ma anche e soprattutto la mia quotidianità che spesso metto in musica e parole”.

Il cantautore lizzanese Emanuele Barbati sintetizza così il suo nuovo lavoro discografico “Sfumature vol. 1” in uscita venerdì 15 maggio prossimo per Scirocco Music/Believe.

L’album è stato anticipato dal singolo dal ritmo trascinante “Ecco arriva il sole”, in rotazione radiofonica e disponibile dall’8 maggio in digital download e su tutte le piattaforme streaming, prodotto da Roberto Vernetti (Dolcenera, Elisa, Irene Grandi, Elio e Le Storie Tese), con testo e musica dello stesso Barbati, una canzone che accompagna l’ascoltatore verso l’estate con un ritornello che resta impresso; il video è online al link https://youtu.be/ZnsQoSwYAiw.

“Il mare della litoranea salentina e la città vecchia di Taranto sono la scenografia perfetta per una canzone estiva e spensierata che parla di una rinascita dopo un periodo di crisi – ha affermato – Fermarsi e dire che arriva il sole non solo è un augurio per una calda estate che sta per arrivare ma anche per una vita migliore in generale. È un incitamento a credere fermamente che capiti quel che capiti ma il sole torna sempre dopo ogni notte. È un inno all’estate sia fuori che dentro. Ancora poche ore e questo buio dovrà darmi ragione”.

Emanuele Barbati è nato a Lizzano, è laureato in musicologia, ha studiato chitarra, pianoforte e produzione musicale presso il CPM Music Institute di Milano diretto da Franco Mussida, ed è cresciuto nella scena punk pugliese e ha avviato una progetto solista nel 2005; chitarrista esperto e giovane poeta, grazie ai finanziamenti di Puglia Sounds, ha pubblicato nel 2012 il primo album “Sulla stessa via” contenente il singolo “Defaillance”. Il tour successivo lo ha portato a suonare in tutta Italia e in Francia.

“Dietro la leggerezza del linguaggio pop ci sono riflessioni profonde e considerazioni sull’amore, l’amicizia la società – ha osservato – Il titolo dell’album chiama da sé un volume due che sto già scrivendo”.

Uno degli ultimi singoli è “Finalmente”, in apertura di questo lavoro.

“È una canzone di liberazione – ha sostenuto – È un’ammissione di responsabilità. Guardarsi allo specchio e dirsi “si, sono anche questo”. Un pianto liberatorio che annaffia però la parte migliore di se stessi”.

“Stai sicura” è un altro precedente singolo, inserito in questo EP“.

“Ci sono le dune prima del mare dove abito io – ha rivelato – Il tramonto ha i colori giusti per avvolgere il viso di una ragazza in un ricordo che non scorderai mai. Le canzoni servono a questo, ad essere fedeli ai ricordi più cari, spesso i ricordi hanno anche un nome…finirà l’amore ma io non ti scorderò”.

Anche “Oh oh” ha visto già la luce come singolo.

“Come quando corri poi ti fermi e non sai più dove andare, è questo che può capitare a chi si affanna a cercare chi non vuole essere cercato – ha accennato – Una storia d’amore incerta, difficile ma che lascia ancora spazio ad una domanda “dimmi se mi vuoi, tu dimmi se mi vuoi”.

Completano questo percorso musicale di Barbati “Balli“ (“Come potrebbe nascere un amore in un caldo pomeriggio di luglio, la spensieratezza dell’estate sta tutta in una schitarrata, in un ballo e nelle risa di una ragazza”), “Settembre” (“L’attimo esatto di un addio e il suo ricordo a distanza di un anno esatto, il cambio di prospettiva tra chi se ne va spavaldo e di chi resta inerme, di chi poi ci ripensa e di chi invece è diventato più forte. È la verità, piange prima chi resta poi chi se ne va” e “Uno come me” (“Chiude il disco ma anche il periodo in cui è stato scritto. La riflessione finale su quello che succede quando un amore intenso si dissolve su una strada che nessuno sa dove va a finire”).
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!