Home » NEWS FUORI REGIONE » I vincitori del Concorso dei Presepi nel centro storico di Mottola

I vincitori del Concorso dei Presepi nel centro storico di Mottola

Mottola. È Martino D’Eredità il vincitore dell’edizione 2013 del Concorso dei Presepi nel centro storico, a cura dell’associazione “Nativity”. La premiazione si è svolta domenica sera, in Largo San Nicola, con una grande partecipazione di pubblico incurante della fredda serata.

Premiato, per mano del sindaco Luigi Pinto, Martino D’Eredità per il presepe realizzato in via Schiavonìa, accanto al villaggio di Babbo Natale. Fuochi d’artificio, applausi e tanta emozione a fare da cornice alla consegna del primo premio. Secondo la giuria, composta da Vito Greco, Lorenzo Chiulli, Pietro Rella, dallo storico Vito Fumarola e dall’ing. Cristian Lentini, presidente, quella realizzata da D’Eredità è la composizione presepistica che, meglio delle altre, ha rispettato tutti i criteri previsti dal Regolamento del Concorso: ambientazione dell’evento narrato; organizzazione degli elementi compositivi; armonizzazione delle scene costruite; equilibrio compositivo; rapporto tra le diverse parti della composizione; effetti di luce; eventuali effetti in movimento; resa della profondità; figure poste in una prospettiva d’insieme; materiali della composizione.

2° classificato, il presepe in Largo Mater Domini, realizzato, in collaborazione con Fabio Castellaneta, da Oreste Galiberti, premiato dall’assessore alla Cultura Mina Panaro.

3° premio per il presepe a tre mani, in Largo Leonardo Da Vinci, di Vito Greco, Lorenzo Cantore ed Antonio Carriero, premiati da Vito Fumarola.

Il presidente dell’associazione “Nativity”, Francesco Lapenna ed il vicepresidente Vito Greco hanno voluto istituire anche tre premi speciali: il premio “S. Francesco D’Assisi”, consegnato, da Lorenzo Chiulli, alle famiglie Infantino e Francavilla e alla signora Semeraro, per il presepe di Via Monti; il premio “Michele Scarano”, grande presepista mottolese degli anni ’40 – ‘50, consegnato dal nipote Vito Michele Pavone, a Giovanni Gnettoli, autore del presepe realizzato in una carrozza di legno, in Largo San Nicola; il premio “Nativity”, consegnato da Vito Greco, al gruppo degli Scout Agesci, per il presepe in via Schiavonìa.

Degli attestati sono stati consegnati da Nicolas Matarrese a tutti i partecipanti, compresi Giuseppe Caragnano e Paolo Guagnano, Donato Capurso, Giuseppe Coccioli, Francesco Quero, Luigi Sportelli e Giovanni Aloisio. Ad animare la serata, gli alunni delle classi 1^A e 5^ A della “Don Milani”, diretti dalla maestra Giovanna Pesagalli.

I presepi saranno visitabili sino al prossimo 6 gennaio, tutti i giorni dalle 18.00 alle 21.00 ed i feriali dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 18,30 alle 22.00

Per informazioni: addetto stampa dott.ssa Maria Florenzio – tel. 3288749314 – e-mail: maria.florenzio@email.it

Nelle foto: un momento della premiazione del vincitore Martino d’Eredità da parte del sindaco Luigi Pinto; il presepe di Martino D’Eredità primo classificato.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!