Home » NEWS FUORI REGIONE » I sindaci di Massafra, Ginosa, Castellaneta e Fragagnano a Taranto in conferenza stampa sui “licenziamenti” della provincia di Taranto

I sindaci di Massafra, Ginosa, Castellaneta e Fragagnano a Taranto in conferenza stampa sui “licenziamenti” della provincia di Taranto

Taranto. “Siamo qui perché abbiamo a cuore la nostra provincia e per offrire la disponibilità come sindaci e futuri amministratori del nuovo organo provinciale. Chi dimostra poco impegno per le sorti di 250 lavoratori e per il territorio, può andarsene da subito e nessuno noterà la sua assenza”.

Chi parla senza mezzi termini, in modo crudo e diretto, è il sindaco di Massafra Martino Tamburrano, aprendo questa mattina una conferenza stampa, presso l’androne del palazzo della Provincia di Taranto, sulle gravi problematiche afferenti al personale dell’Istituto Superiore di Studi Musicali “Giovanni Paisiello”, di “Isola Verde” e del “Protocollo Informatico provinciale”.

Con Tamburrano, anche Vito De Palma sindaco di Ginosa, Giovanni Gugliotti sindaco di Castellaneta e Lino Andrisano sindaco di Fragagnano.

Il sindaco di Massafra, nel corso del suo intervento, ha evidenziato la grave situazione attraversata da 250 lavoratori (del Paisiello, del Protocollo Informatico e di Isola Verde) prossimi al licenziamento e per i quali nulla si è fatto, né si continua a fare per salvarli. Tamburrano, nel puntare il dito contro il commissario Tafaro, reo di non produrre atti concreti per il territorio, ha dichiarato anche la disponibilità a “mettere mano” ai bilanci dei comuni. Lunedì – ha continuato Tamburrano – chiederò al Prefetto l’apertura di un “tavolo di crisi” e presenterò l’istanza con la quale, anche a nome dei colleghi sindaci, viene chiesto l’avvio delle procedure per l’insediamento dei nuovi organi provinciali, così da poter agire subito e affrontare le varie problematiche del territorio. Non chiediamo voti, non siamo candidati nella competizione e non c’è più tempo da perdere.

Il sindaco di Ginosa, Vito De Palma, ha sottolineato come il migliore impegno per un politico sia quello di non sottrarre posti di lavoro al territorio, ma di incrementarli. Le risposte – ha continuato De Palma – devono essere date dalle Istituzioni. Non dobbiamo consentire l’interruzione di importanti percorsi come quello dell’Istituto “G. Paisiello”.

Lino Andrisano, sindaco di Fragagnano, ha affermato che l’iniziativa dei sindaci non vuole essere una protesta, ma la richiesta di un coinvolgimento finalizzato alla risoluzione dei “seri” problemi.

Nelle foto: un momento della conferenza stampa del sindaco Martino Tamburrano; i quattro sindaci che hanno partecipato alla conferenza stampa (da dx): Giovanni Gugliotti, Vito De Palma, Martino Tamburrano e Lino Andrisano.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!