Home » NEWS FUORI REGIONE » I primi 100 giorni della nuova Amministrazione Comunale di Massafra

I primi 100 giorni della nuova Amministrazione Comunale di Massafra

Massafra. <<La sfida non è mettere ancor più l’Ente in difficoltà, ma risolvere le criticità esistenti, dando il giusto input per lo sviluppo del territorio>>.

Così possono sintetizzarsi i primi cento giorni del sindaco Fabrizio Quarto che, stamattina, ha incontrato la stampa per illustrare la situazione trovata al momento del suo insediamento e per indicare le linee da seguire.

Il sindaco ha parlato subito delle criticità interne ed esterne, soffermandosi sulla “non” organizzazione degli Uffici e sulla necessità di mettere ordine ai provvedimenti esistenti, “scovando”, al contempo, quelli mancanti. Ha citato un esempio: il gestore del servizio raccolta differenziata non ha sottoscritto a suo tempo il contratto, ora invece si sta provvedendo. Altro caso sul quale Quarto ha richiamato l’attenzione: dal 2012 al Comune di Massafra è stato assegnato un bene sequestrato alla criminalità organizzata. Tale acquisizione era sconosciuta agli uffici comunali.

La nostra azione – ha affermato Quarto – è volta ad eliminare quel clima di conflittualità interno all’Ente, recuperando una maggiore serenità.

Sempre a proposito di emergenze – ha continuato Quarto – dopo pochissimi giorni dall’insediamento ci siamo trovati ad affrontare l’assestamento generale di bilancio e la salvaguardia degli equilibri per l’esercizio 2016/2018, con la necessità di rastrellare risorse per dare seguito a spese non discrezionali. Oggi riequilibriamo il bilancio per coprire non previsti incrementi di spesa. Ma ciò non vuol dire essere stati fermi, anzi siamo operativi al massimo, realizzando apprezzate iniziative, molte dirette ai minori, ed alcune con un abbattimento di cinque volte il costo del passato.

Il sindaco ha richiamato l’attenzione dei presenti sulle problematiche collegate alla “pulizia della Città”. L’invito è rivolto alla cittadinanza affinché collabori maggiormente a differenziare correttamente i rifiuti per non gravare sui costi. Infatti, un rifiuto organico “non puro” determina pesanti sanzioni che vanno ad incidere sulle casse comunali. L’Amministrazione metterà in campo una peculiare azione di sensibilizzazione e un servizio di vigilanza importante, anche con l’ausilio di videosorveglianza.

Il sindaco Quarto, nel ringraziare tutti i suoi assessori per il lavoro alacre dimostrato sin dal primo momento e per la sinergia tra i vari assessorati, ha trattato altri temi come: lo spostamento del mercato Settimanale (è in atto uno studio con incontri tra rappresentanti di settore); efficientamento dei servizi generali; l’interdizione al traffico pesante sulla Statale Appia (contatti in tal senso con ANAS e Prefettura); alienazione dei locali dell’ex Macello comunale per realizzare strutture da destinare al Carnevale Massafrese (diversi confronti con i maestri cartapestai); Anno Scolastico iniziato senza problemi; il Cavalcaferrovia in Via Ferrara; il Piano Urbano del Traffico; ricognizione degli immobili comunali, alcuni dei quali occupati senza titolo; Stati Generali della Cultura; definizione e delimitazione di confini comunali.

Quarto si è anche soffermato sull’importanza di non governare in solitudine. Infatti ha reso noto di come sia forte l’impegno in progetti sovra comunali: distretto turistico, Gravine in Action (gravina Madonna della Scala), centro visite Oasi Monte S. Elia, bonifica e valorizzazione delle gravine, un’opportunità MIBACT con dodici comuni (Massafra capofila) per progettare lo sviluppo dell’area delle gravine.

Il sindaco ha poi risposto alle domande dei giornalisti che hanno toccato vari temi tra cui PUG, lodo CISA, iniziative culturali, rifiuti, ambiente, decoro urbano, traffico cittadino.

Nella foto: un momento della conferenza stampa.
(A.N.F.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!