Home » NEWS FUORI REGIONE » I bambini del Taekwondo Massafra conquistano 5 medaglie al Campionato Interregionale Combattimento Esordienti di Bari

I bambini del Taekwondo Massafra conquistano 5 medaglie al Campionato Interregionale Combattimento Esordienti di Bari

Massafra. Il Centro Sportivo Taekwondo Massafra di nuovo alla ribalta. Domenica scorsa, 19 febbraio, ha conquistato cinque medaglie al PalaFlorio di Bari. E’ stato al Campionato Interregionale Combattimento, riservato alle categorie Esordienti A e B (bambini nati dal 2008 al 2011), organizzarlo in modo impeccabile dal Comitato Regionale Fita Puglia, presieduto dal presidente arch. Martino Montanaro. A lui e a tutto il Comitato congratulazioni da tutte le società pugliesi e di altre regioni che vi hanno partecipato (oltre 360 bambini in gara).

A questo evento di grande rilevanza sportiva il Centro Sportivo Taekwondo Massafra vi ha partecipato con otto piccoli guerrieri: Michele Albanese, Mattia Ancona, Fernando Bardaro, Giulio Costantini, Gennaro Fonsino, Gianni Luccarelli e Antonio Palmitesta accompagnati da genitori e parenti e, naturalmente, dal loro infaticabile Maestro Tommaso Petrelli (cintura nera 7 dan) e dall’assistente tecnico Nico Lepore. Piccoli guerrieri giunti alla gara di Bari per divertirsi, prima di tutto, e poi per confrontarsi con i loro coetanei. Alcuni erano alla loro prima esperienza assoluta come Giulio Costantini. Sarebbe stata anche la prima esperienza nei combattimenti per Roberto Bellinvia, fermato, purtroppo, da un’influenza che non gli ha dato tregua. Benissimo si sono comportati tutti i piccoli campioni e lo dimostrano le cinque medaglie conquistate. Il piccolo gigante Mattia Ancona ha conquistato la medagli d’oro laureandosi così campione interregionale nella cat.-21 kg ve/bl. Con la conquista della medaglia d’argento, si sono invece laureati vicecampioni Sofia Bello e Gianni Luccarelli, rispettivamente nelle categorie -33kg ve/bl e -41 rosse. Sul podio, con la conquista della medaglia di bronzo, sono saliti anche Michele Albanese (cat. -24 kg. Ve/bl) e Antonio Palmitesta (cat -41 ve/bl). “Da non dimenticare chi si è fermato ad un passo dal podio. Sono certo che (ha detto il maestro Petrelli) per le loro qualità, nell’immediato futuro si parlerà delle loro performance. Certo che riuscire a conquistare ben 5 medaglie su 8 partecipanti è un notevole risultato, a dimostrazione del gran lavoro fatto in palestra, basato principalmente sulla crescita prima morale dei nostri ragazzi e poi sportiva, perché per noi (ha continuato) da sempre prima di ogni cosa conta la formazione dell’uomo e poi quella dell’atleta”. Bellissima esperienza per tutti anche per i genitori che dalle colme tribune non hanno fatto mancare il loro calore.

Il Centro Sportivo Taekwondo Massafra, è sotto gli occhi di tutti, in ogni gara continua a portare sempre più in alto i colori della nostra città, dando gioia ai piccoli e ai grandi campioni, grazie all’impegno, alla serietà e professionalità che il Maestro Petrelli e tutto il team mettono sempre a disposizione di quanti si avvicinano al taekwondo. Da ricordare anche che in questa palestra, come abbiamo detto altre volte, i punti di partenza per tutti sono: rispetto, umiltà, lealtà e onestà.

Nella foto, da sinistra in ginocchio: Giulio Costantini, Gennaro Fonino e Fernando Bardar; in piedi: Sofia Bello, Antonio Palmitesta, Michele Albanese, Gianni Luccarelli e Mattia Ancona. Con loro il M° Tommaso Petrelli e l’assistente tecnico Nico Lepore.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!