Home » NEWS FUORI REGIONE » Grande successo per la kermesse internazionale Artissima

Grande successo per la kermesse internazionale Artissima

Torino. E’ stata una vero successo la ventiquattresima edizione di “Artissima” sia dal punto di vista qualitativo che numerico. La kermesse artistica internazionale, diretta da Ilaria Bonacossa, ha avuto infatti oltre 50 mila visitatori ed ha presentato più di duemila artisti e 206 gallerie di 32 nazioni, registrando inoltre la presenza di oltre tremila collezionisti e 1.500 giornalisti provenienti da tutto il mondo.

“Siamo molto soddisfatti per i risultati ottenuti. Abbiamo dedicato- ha spiegato la brillante Bonacossa, ex diretttice di Villa Croce a Genova- particolare attenzione agli artisti emergenti e al collezionismo giovane, per investire sul futuro dell’arte. Anche con l’obiettivo di supportare la crescita di un nuovo collezionismo è nata la nuova sezione Disegni, collocata proprio al centro del Padiglione dell’Oval, concepita per valorizzare una pratica artistica in grado di catturare l’immediatezza processuale e di pensiero del gesto creativo”. Alla manifestazione, che era suddivisa in varie sezioni, hanno presenziato anche 300 fra curatori e direttori di musei, provenienti da tutto il mondo. Per la prima volta l’ evento è stato anche aperto ai collezionisti che hanno risposto con entusiasmo accorrendo a migliaia. “Ancora una volta- ci ha spiegato Armando D’Amaro, noto collezionista- la splendida kermesse torinese ha rappresentato un appuntamento di altissimo rilievo per tutti: galleristi, artisti, collezionisti, giornalisti ed addetti al settore. Il luogo ideale per scambiarsi opinioni ed idee sul mondo dell’arte contemporanea e per apprezzare il bellissmo omaggio studiato per l’ Arte Povera”. La sezione “Back to the Future”, con un focus sugli anni Ottanta, è stata curata da un board diretto da Anna Daneri che ha presentato 27 artisti di 29 gallerie, ottenendo grande attenzione. Anche “Present Future”, la sezione che è stata curata da un board diretto da Cloé Perrone, si è rivelata interessante ed intrigante presentando i lavori di 20 artisti proposti da 23 gallerie (17 straniere e 6 italiane). La sezione “Disegni”, che ha presentato i lavori di 26 artisti, rappresentati da altrettante gallerie d’arte delle quali dieci italiane e sedici straniere, è stata curata da Luís Silva e João Mourão. Grande rilievo è stato dato anche alla ricorrenza dei cinquant’anni dell’Arte Povera, che è stata celebrata con due eventi appositi “Deposito d’Arte Italiana Presente” e “Piper. Learning at the discotheque”, che hanno riscosso grande successo. Il “Deposito”, curato da Ilaria Bonacossa e Vittoria Martini, ha ospitato le opere di oltre cento artisti italiani realizzate a partire dal 1994 ad oggi. Questo l’elenco: Mario Airò; Alek O.; Alis/Filliol; Yuri Ancarani; Giorgio Andreotta Calò; Meris Angioletti; Salvatore Arancio; Francesco Arena; Stefano Arienti; Micol Assaël; Rosa Barba; Francesco Barocco; Massimo Bartolini; Riccardo Baruzzi; Vanessa Beecroft; Elisabetta Benassi; Riccardo Beretta; Simone Berti; Luca Bertolo; Bianco e Valente; Rossella Biscotti; Monica Bonvicini; Botto&Bruno; Thomas Braida; Fatma Bucak; Chiara Camoni; Gianni Caravaggio; Ludovica Carbotta; Caretto/Spagna; Monica Carocci; Beatrice Catanzaro; Maurizio Cattelan; Loris Cecchini; Giulia Cenci; Manuele Cerutti; Paolo Chiasera; Gabriella Ciancimino; Danilo Correale; Roberto Cuoghi; Gaetano Cunsolo; Nicolò Degiorgis; Tomaso De Luca; Gianluca e Massimiliano De Serio; Paola Di Bello; Rä Di Martino; Patrizio Di Massimo; Sara Enrico; Bruna Esposito; Lara Favaretto; Flavio Favelli; Francesca Ferreri; Anna Franceschini; Luca Francesconi; Eva Frapiccini; Linda Fregni Nagler; Chiara Fumai; Giuseppe Gabellone; Stefania Galegati; Francesco Gennari; Francesca Grilli; Goldschmied&chiari; Piero Golia; Massimo Grimaldi; Adelita Husni-Bey; Invernomuto; Hilario Isola; Pesce Khete; Andrea Kvas; Luisa Lambri; Renato Leotta; Deborah Ligorio; Armin Linke; Claudia Losi; Marcello Maloberti; Domenico Mangano; Margherita Manzelli; Beatrice Marchi; Diego Marcon; Eva Marisaldi; Amedeo Martegani; Masbedo; Elena Mazzi; Sabrina Mezzaqui; Marzia Migliora; Ottonella Mocellin; Simone Monsi; Liliana Moro; Ornaghi&Prestinari; Luca Pancrazzi; Seb Patane; Nicola Pellegrini; Nicola Pecoraro; Pennacchio Argentato; Perino&Vele; Diego Perrone; Alessandro Pessoli; Giulia Piscitelli; Paola Pivi; Riccardo Previdi; Laura Pugno; Pierluigi Pusole; Pietro Roccasalva; Andrea Romano; Alice Ronchi; Sara Rossi; Matteo Rubbi; Andrea Sala; Alessandro Sciaraffa; Lorenzo Scotto di Luzio; Marinella Senatore; Elisa Sighicelli; Caterina Silva; Alessandra Spranzi; Giulio Squillacciotti; Alberto Tadiello; Alessandra Tesi; Grazia Toderi; Santo Tolone; Gian Maria Tosatti; Luca Trevisani; Patrick Tuttofuoco; Nico Vascellari; Vedovamazzei; Cosimo Veneziano; Francesco Vezzoli; Cesare Viel; Luca Vitone ed Italo Zuffi.

Anche l’ evento: “Piper”, a cura di “Theclassroom”, centro di arte e formazione, diretto da Paola Nicolin, ha riscosso un grande successo rivolgendosi alla comunicazione multimediale, ad interviste, incontri, film e video.
Claudio Almanzi)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!