Home » NEWS FUORI REGIONE » Grande successo per il concerto “Jazz Moments … in a classic mood” pro Terrasanta a Palagiano

Grande successo per il concerto “Jazz Moments … in a classic mood” pro Terrasanta a Palagiano

Palagiano. Grande successo di pubblico e di sensibilità per la Terra Santa al concerto “Jazz Moment … in a classic mood” tenutosi a Palagiano Il 14 giugno presso le Opere Parrocchiali della S.S. Annunziata in v. Appia, organizzato dalla delegazione della Diocesi di Castellaneta dei Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme.

La sintonia tra il pubblico e la band dell’ottimo maestro Lacirignola (alla tromba) si è subito instaurata già dopo il primo brano, e molti battevano il tempo insieme ai bravissimi musicisti Pino Picchierri (al clarinetto e sax), Renzo Bagorda (al banjo), Muzio Petrella (al contrabasso), Rossella Racanelli (vocalist).

La formazione tipica di jazz classico ha privilegiato brani della tradizione jazz, come Armstrong, Goodman e Miller, con digressioni verso la musica italiana anni quaranta, del musical, delle colonne sonore. Graditissima  la discesa tra il pubblico dei musicisti, riproponendo la resa completamente acustica delle band che si sfidavano nelle strade di New Orleans, l’atmosfera che si respirava era quella Old America, sottolineata dalla esecuzione della colonna sonora ‘C’era una volta in America’.

Binomio vincente per i Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme: arte e solidarietà, volto a raccogliere fondi per i fratelli di Palestina.

Da sempre l’Ordine si è fatto carico di sostenere i fratelli cristiani di Terra Santa con l’impegno economico dei suoi membri, presenti in ogni parte del mondo.

Inoltre ai membri dell’Ordine è affidato anche il compito di sensibilizzare l’opinione pubblica, attraverso conferenze ed eventi culturali, del grave problema che affligge in modo drammatico  quella Terra Santa, da sempre terra dove fu annunciata la Pace, ma che gli uomini nel tempo non hanno saputo realizzare, quel santo e nobile messaggio.

Hanno introdotto l’evento il Gr. Uff. Dr. Michele Recchia, delegato di Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme per la diocesi di Castellaneta, che, con significative parole, ha offerto una importante riflessione sul dramma della Pace che manca proprio nei luoghi santi della Palestina; a seguire un saluto alla delegazione è stato portato dal Cav. di  Gr. Croce Baldassare Cimarrusti, preside della Sezione Taranto Jonio, con gli apprezzamenti per le attività svolte dalla Delegazione della Diocesi di Castellaneta.

La delegazione dei Cavalieri del Santo Sepolcro di Gerusalemme ha sentito il dovere di ringraziare gli sponsor che hanno reso possibile la realizzazione della serata, con la loro sensibilità e la loro generosità, da Puliservice di Salvatore Monaco a Print-Office di Vincenzo Di Benedetto, Inark Costruzioni srl, Trans-Andrea trasporti in adr, Elle.Di impianti elettroindustriali, e a Oleificio Latorrata Palagiano, nonché un grazie per l’ospitalità al parroco della S.S. Annunziata don G. Ciaurro. Ha concluso la serata don Giuseppe Favale.
(Franco Gigante)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!