Home » CULTURA » Grande successo della sagra “Fornelli in festa” a Laterza

Grande successo della sagra “Fornelli in festa” a Laterza

Laterza. Come avevamo annunciato, domenica prossima, 29 agosto, a Laterza (Taranto) si è svolta la grande sagra di degustazione della famosa carne arrosto laertina “Fornelli in festa”.
E’ stato un successo senza precedenti. Previsto in parte dagli organizzatori, l’Associazione Macellai di Laterza, ovvero le macellerie Scottadito, Varegliano, Catapano, Verdano, Cellaro, Rizzi, Italia, Tamborrino, Mille Idee, Parisi, Colacicco & Bruno.
Hanno preparato ben 5 quintali di salsicciotti, le famose zampine di carne tritata mista con aggiunta di sale, seme di finocchio e peperoncino, e oltre un quintale di fegatini (gnumrrjed), messicani o bombette e saltiinbocca.

È stato sicuramente l’evento dell’estate laertina. Gli amanti della carne arrostita nei tradizionali fornelli delle macellerie laertine, rinomata in tutto il meridione d’Italia, sono giunti a migliaia anche dalla vicina Basicilicata ed altre regioni, grazie anche ai servizi giornalistici andati in onda nel tg2 di Rai 2 nella rubrica “Eat Parade” e nel tg5 di Canale 5 nella rubrica “Gusto”. Durante la sagra, oltre alle telecamere delle tv regionali e provinciali, sono giunti anche gli inviati di “Terra e Sapori “di Rai 1 e di “Gusto” di Canale 5 (i relativi servizi televisivi in onda nei prossimi giorni).
In pratica viale Europa si è trasformata per una sera in una grande macelleria con tanto di fornello e sala degustazione.
Gli spiedi facevano bella mostra, dalla confezionatura nello stand centrale ai due foconi laterali per l’arrosto, e ognuno ha potuto verificare di persona il percorso che la carne arrosto ha fatto fino ai tavoli con sedie disposti lungo tutto viale Europa, eccezionalmente illuminato con un impianto supplementare disposto dall’associazione.
La degustazione è avvenuta con ordine nonostante il sovraffollamento: ha prevalso la pazienza di aspettare perché alla fine ne valeva la pena. Ogni ticket, lo ricordiamo, dava la possibilità di avere un spiedo intero di carne unitamente a pane e ad una bottiglia di acqua, ma era possibile bere anche bibite fresche di vario genere in distribuzione negli stand appositamente allestiti per l’occasione. Laterza si è confermata la città per eccellenza della carne arrosto al fornello, consacrata da questa edizione della sagra, una vera e propria festa popolare.
La gastronomia ha fatto la sua parte ma non sono mancati momenti di spettacolo. “Fornelli in Festa”, infatti, è stata anche animazione con artisti di strada, giocolieri, mangiafuoco, trampolieri che hanno fatto la gioia dei bambini e, soprattutto, musica con il Gruppo Folkloristico Città di Palagianello che, nel solco della tradizione popolare, ha presentato pizziche e tarantelle con particolare riguardo alle antiche usanze contadine del territorio; particolarmente suggestiva è stata la rappresentazione di alcuni personaggi ormai scomparsi dalle strade delle nostre città, come l’ombrellaio, il carbonellaro e la zingara che indovinava la fortuna delle ragazze da maritare.
L’Associazione Macellai di Laterza dà appuntamento all’edizione del prossimo anno di “Fornelli in Festa” ma per chi non potrà resistere tanto tempo senza questa gustosa carne arrosto, ci sono le macellerie di Laterza sempre aperte per accoglierli tutto l’anno. Consultate il sito www.macellaidilaterza.com oppure rivolgetevi a GiganteComunicazione tel. 099.8446286 (Franco Gigante cell. 320.9732857).
(Rossella Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!