Home » NEWS FUORI REGIONE » Grande soddisfazione per i risultati e i cambiamenti epocali ottenuti a Crispiano dall’assessore alla Cultura Giuseppe Delfino

Grande soddisfazione per i risultati e i cambiamenti epocali ottenuti a Crispiano dall’assessore alla Cultura Giuseppe Delfino

Crispiano. È arrivato il momento di tirare le somme di questi primi due anni di assessorato dell’Assessore alla Cultura Giuseppe Delfino. Senza dubbio anni difficili ma che hanno registrato grandi risultati e notevoli cambiamenti. L’eredità della vecchia amministrazione, ormai nota a tutti, come fallimentare sulla gestione economica, ha minato notevolmente il percorso politico-amministrativo della maggioranza Ippolito, ma la grandiosa forza di volontà e la professionalità dei nuovi amministratori, ha comunque garantito una solida pianificazione.

I risultati e i cambiamenti epocali si sono registrati soprattutto nel settore Cultura, gestito dal giovane assessore Giuseppe Delfino, che con la sua esperienza, con la giusta grinta e tanto coraggio ha rivoluzionato il settore di competenza. Nei primi mesi i cambiamenti si sono notati soprattutto nell’organizzazione del Programma Estivo (due edizioni, estate 2013 e 2014, di notevoli successi con la delega allo spettacolo e associazionismo poi  abbandonate nel marzo 2015) realizzato con notevoli risparmi rispetto al passato ma con eventi di grande rilievo ( concentrati in due pieghevoli che sottolineavano il duro lavoro organizzativo) senza dimenticare durante l’inverno il ritorno del carnevale tradizionale.

Un cambio di passo si è anche notato da subito nella gestione della mensa scolastica, ad oggi sicuramente più sicura e trasparente grazie alla nuova gara d’appalto effettuata nel 2014 e la realizzazione della nuova Commissione di Controllo. Con la delega all’Innovazione (anch’essa lasciata nel marzo 2015) sono stati raggiunti discreti risultati come, la realizzazione del nuovo sito Comunale finalmente a norma di legge e la presentazione del regolamento per la Video Sorveglianza del Paese realizzato grazie alla collaborazione del Presidente del Consiglio Francesca Millarte. All’interno della Biblioteca, divenuto luogo aperto a tutti, si sono notati di certo i cambiamenti più importanti, infatti, ereditata una struttura a rischio chiusura oggi, grazie alla collaborazione del settore manutenzione si può dichiarare con soddisfazione che la Biblioteca è a norma di legge e presto lo sarà anche il Teatro Comunale ormai quasi pronto.

All’interno si può usufruire una nuova saletta culturale dotata di amplificazione, video proiezione e pianoforte, che ha già ospitato due edizioni del cartellone Culturale Autunnale, curato nei particolari grazie alla collaborazione del Presidente del Consiglio Francesca Millarte.Il Cartellone Culturale ha sicuramente arricchito di emozioni forti i cultori locali e di tutta la provincia tarantina e ha annoverato le preziose presenze di nomi eccellenti della cultura italiana come il candidato al premio Nobel della Letteratura P. Bruni e il direttore Rai M. Mazza.

Per finire, nella Biblioteca centrale si è creata un’aula informatica e formativa dove si svolgono corsi di alta formazione professionale gestiti dal gruppo Musa Scuole, inoltre, i giovani studenti locali possono contare su un’aula studio molto più riservata e addirittura possono scegliere di continuare il loro percorso formativo scegliendo tra ben 9 corsi di Laurea in loco, questo, un altro grande risultato dell’Amministrazione Ippolito, grazie al proficuo e costante impegno dell’Assessore al ramo che fortemente ha desiderato portare a Crispiano l’Università telematica. Non può passare inosservato il grande lavoro svolto con la delega alla P. Istruzione che ha portato alla realizzazione di progetti molto seri che guardano con lungimiranza alla sana crescita delle future generazioni.

Di rilievo il concorso Giovani Poeti, ideato per sensibilizzare le future generazioni alla lettura e scrittura di testi poetici, il Progetto Salva Giovani posto in essere per educare e allontanare i giovani dai pericoli costanti della società e il Premio Legalità nato per premiare i giovani che si distinguono per buone azioni sociali, effettuato in collaborazione con tutti gli Istituti scolastici nella villetta in via Montegrappa, appositamente restaurata e intitolata al Capitano dei carabinieri E. Basile. Non possiamo dimenticare il Progetto Ecoliadi e il Progetto Piccoli Vigili Ecologici in collaborazione con la Serveco proprio per formare future generazioni attente alle tematiche ambientali e il Progetto Idea Artigianato, grazie al quale dieci giovani (con situazione di notevole difficoltà segnalati dai Servizi Sociali grazie alla collaborazione dell’assessorato al ramo), con diploma riconosciuto dalla Regione Puglia si sono specializzati in due corsi di Pizzaiolo e Cuoco Mediterraneo (tutti e dieci i partecipanti hanno ottenuto una proposta lavorativa immediatamente dopo il tirocinio).

Il segnale più importante del settore è stato il risparmio, infatti, si è messo fine ad un sistema irregolare di facili convenzioni e si è cominciato una razionalizzazione dei locali in affitto, infatti, tutti i risultati sopra elencati sono stati realizzati a fronte di un risparmio di circa 60.000,00. Con sorprendente pianificazione si sono cessate due locazioni in via degli Aranci ( locali di proprietà di un amministratore della passata Amministrazione che ospitavano la sezione ragazzi e la sala pubblica) grazie al restauro di locali di proprietà comunale siti in c.so Umberto dove attualmente si sono trasferiti i servizi di Sala Pubblica e Sezione Ragazzi. Per finire, con grande soddisfazione, il settore Cultura si annovera la presentazione di ben quattro progetti alla Comunità Europea, ad oggi in attesa di essere finanziati, che serviranno a contribuire alla grande rivoluzione culturale del 2016. Per l’Assessore Delfino, grande è la soddisfazione personale per i grandi cambiamenti pianificati sin ora e nel ringraziare il Sindaco Ippolito,  la maggioranza e tutti i componenti del gruppo politico che gli sono vicini e lo sostengono esternamente nel ruolo di Assessore, si è dichiarato fiducioso per il futuro, che sicuramente riserverà altri notevoli risultati che resteranno ben vivi nella memoria dei crispianesi.
(N.B.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!