Home » ARTE, IMPERIA » Grande richiesta di iscrizioni a Il Teatro dell’Accordo Lab

Grande richiesta di iscrizioni a Il Teatro dell’Accordo Lab

Imperia. Il riuscitissimo concerto che si è tenuto sabato scorso nella Sala Beckett del Comune di San Lorenzo al Mare ha fatto da trampolino di lancio alle nuove attività musicali e culturali dell’Associazione Amadeus di Imperia, le cui iscrizioni ai corsi stanno già imperversando.

Ad attrarre…e parecchio, nella varietà e peculiarità delle proposte,  è infatti il nuovo laboratorio, dal titolo “Il Teatro dell’accordo”,  progetto che senza dubbio spicca per coraggio e originalità e che nasce dal sodalizio dell’Associazione Amadeus con il Teatro Impertinente, un movimento di educazione alla teatralità che si annovera tra le attività del Centro Studi La Fenice di Imperia, una struttura per la ricerca, la formazione e la progettazione sociale.


“Il Teatro dell’Accordo” intende offrire un sostegno all’esperienza musicale di bambini ed adolescenti, lavorando sulla comprensione dell’importanza della creatività, della fantasia e dell’immaginazione, basi del processo di creazione artistica, musicale e non. “L’obiettivo – delucida il dottor Emanuele Morandi, attore ed educatore alla teatralità, che terrà le lezioni – è incorniciare storie ed esperienze attraverso metodi che, per quanto differenti, siano comunque adatti ad un processo di narrazione interattiva: lo strumento teatrale, infatti, crea un livello di coinvolgimento che supera la sfera razionale e attiva il piano emotivo dei partecipanti”.

Dunque, una prospettiva nuova sui grandi autori di musica classica: racconterà la storia dell’uomo che si nasconde dietro il compositore, curioserà nella sua biografia alla ricerca di momenti di vita cruciali ed appassionanti per re-interpretarli e re-inventarli grazie all’ausilio della fantasia, della creatività e dell’immedesimazione.

Il Progetto Formativo: oltre alla basilare “indagine sul personaggio” l’attività di educazione alla teatralità prevede un vero e proprio lavoro sulla persona partendo da i seguenti punti formativi:

- La comunicazione. Esercizi e osservazioni sulla comunicazione verbale, non verbale, paraverbale. L’uso dei gesti e della voce.

- L’improvvisazione. Gli esercizi d’improvvisazione teatrale assumono particolare enfasi in un ambiente di studio musicale. Il loro impiego permette di considerare aspetti quali:

Velocità di reazione

Ascolto del gruppo e della scena

Scioglimento di inibizioni e rigidità mentale

Comunicazione efficace

Scoperta del proprio ruolo all’interno di una configurazione

Importanza del contesto

- La creatività. Esercizi per stimolare la creatività: analisi dei contenuti fantastici, invenzione e costruzione dei personaggi, invenzione delle situazioni sceniche, variazioni sui temi.

Struttura del corso

Il corso ha una durata di 15 incontri, della durata di un’ora e mezza l’uno, che avranno cadenza bisettimanale. Per info e iscrizioni: Emanuele Morandi Tel.: 0183 61463 Mob.: 345 8987979.

Altri corsi: di pianoforte tenuti dalla Prof.ssa Sonia Soprano (direttore artistico di Amadeus), la soprano Fiorella Di Luca (per corsi di canto lirico e canto corale per bambini), Vincenzo Città per i corsi di violino, la dott.ssa Cinzia Balestra, insegnate di musica per l’infanzia, il chitarrista Christian De Rose e il flautista Giorgio Bertolino, componente di OperOrchestra. Lezioni individuali e collettive!

Emanuele Morandi. Laureato presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Genova nel corso di laurea in Discipline delle Arti della Musica e dello Spettacolo e dottore magistrale in Scienze dello Spettacolo, diplomato in “Clown theory master class” con Jango Edwards, è attore, educatore alla teatralità, operatore di teatro sociale. Collaboratore del Centro Studi La Fenice per  l’Educazione alla teatralità e per il settore Comunicazione e Marketing.  È stato presidente della Scubi Associazione con la quale ha realizzato cortometraggi, videoclip e documentari. E’ fondatore e regista della compagnia del Teatro Impertinente con la quale svolge attività di educatore teatrale per ragazzi negli istituti medi e superiori, nelle comunità e nelle carceri. Ha svolto le mansioni di vicedirettore della rivista culturale mensile Artwhere de L’Eco della Riviera. Associato alla Scuola di Teatro Sociale 334 – Isole PerfomingArtsdi Firenze.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!