Home » MUSICA, PRIMO PIANO, SAVONA » Grande finale per il Concorso Pianistico Internazionale di Albenga Memorial M. S. Folco

Grande finale per il Concorso Pianistico Internazionale di Albenga Memorial M. S. Folco

Albenga. Grande successo di pubblico ed esibizioni di alto livello per la serata di Gala con la quale si è concluso ieri sera il Concorso Pianistico Internazionale “Città di Albenga” – 3° Memorial Maria Silvia Folco.

Notevole entusiasmo da parte del pubblico presente e giudicato interessante e di livello da parte dei giurati, il concorso che ha visto oltre 120 partecipanti provenienti da ogni parte d’Italia ed anche dall’estero.

Nel concerto di chiusura tenutosi all’ Auditorium San Carlo si sono esibiti il vincitore assoluto della Categoria F (solisti fino a 21 anni di età) Simone Rugani, che si è aggiudicato il primo posto, con punti 98 ed il vincitore del primo premio assoluto Niccolò Ronchi di Visano (BS) con punti 100 al quale oltre i 1.300 euro di premio sono stati assegnati ben quattro concerti, di cui uno presso il Consolato Italiano di Nizza e uno presso il Centro Studi Accademia di Musica di Porto Ceresio (VA).

Molti applausi anche per Margherita Capalbo di Acri (Cosenza) e la pianista giapponese Iwai Risa (scuola di Imola) che sono giunti primi con 98 punti.

“Rinato nel 2011 dopo una lunga assenza – ci hanno detto in chiusura gli organizzatori – fortemente voluto dalla città, il concorso pianistico è tornato ad essere un appuntamento imperdibile del calendario delle manifestazioni natalizie di Albenga. Una iniziativa di qualità che si rivolge ad appassionati del settore e a tutti gli amanti della musica. Aver ridato vita a un evento di rilievo, che fa parte della storia della città, è per noi un motivo di grande orgoglio e soddisfazione. Ed il grande successo di questa terza edizione del nuovo corso è stato il premio per tutti coloro che si sono impegnati alla buona riuscita dell’evento: l’Ufficio Turismo, la Fondazione Gian Maria Oddi, la Fondazione De Mari, i tanti volontari ed appassionati che hanno dato il loro prezioso ed appassionato aiuto. Ora il nostro impegno sarà quello di far sì che la manifestazione, divenuta già di respiro internazionale, possa crescere ancora di più, diventando punto di riferimento irrinunciabile per tutti gli amanti della musica e trampolino di lancio per i nuovi talenti concertistici”.
(Claudio Almanzi)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!