Home » NEWS FUORI REGIONE » Gran successo di Martina Lelli alla Camerata dei Poeti di Firenze

Gran successo di Martina Lelli alla Camerata dei Poeti di Firenze

Firenze. Il 17 maggio, presso l’Auditorium Ente Cassa di Risparmio di Firenze, si è tenuta la IX tornata dell’88° anno accademico della Camerata dei Poeti presieduta dallo Scrittore – Critico Letterario Carmelo Consoli, dove, Martina Lelli, chiamata affettuosamente “La Signorina per le rime”, ha presentato la sua prima raccolta poetica “Mosaico…di emozioni” insieme alla scrittrice Martina Buzio ed il suo romanzo “Com’è il panorama?”.

È stato un pomeriggio intenso, pieno di poesia e musica, di narrativa, di fotografie, insomma: un pomeriggio magico, a cui hanno partecipato la dottoressa Silvia Ranzi, autrice della critica del romanzo sopracitato, la vicepresidente Emerita Anna Balsamo e il dottor Silvio Agnelli, i quali hanno commentato a caldo le due opere presentate, il segretario dott. Duccio Corsini che ha letto il curriculum di entrambe, ed infine, l’attore Andrea Pericoli, che ha recitato divinamente i testi delle due scrittrici.

“È sempre un piacere ed una gratificazione personale per un critico – ha detto il presidente Carmelo Consoli – presentare autori giovani, particolarmente giovani, come nel caso di questo pomeriggio con Martina Lelli, una poetessa oltretutto dotata di una notevole vena lirica, capace di profonde introspezioni esistenziali ed autentici stupori poetici verso il pianeta universo in cui abita.” sono state le parole iniziali della nota critica del Presidente, che ha continuato definendo “La Signorina per le rime” “una giovane donna toccata dall’arte poetica, evidentemente con una componente molto accentuata di rara sensibilità e che ha quindi nel suo DNA la ricerca di quel mondo parallelo poetico”.

La poesia si è manifestata non solo nelle liriche lette, ma anche nei video di Martina Lelli e nelle suggestive fotografie del mare di Martina Buzio, il tutto accompagnato dalle note del flauto traverso di Agata Smeralda Petrognani.

“Mi è sembrato di poter volare: il pubblico mi ha fatto capire di aver colto il significato che ha per me  la poesia: afferrare piccoli dettagli di vita che abbiamo reso noi stessi invisibili”, queste le parole di Martina Lelli, alla conclusione dell’evento culturale, che hanno toccato l’animo del pubblico, come le coinvolgenti parole del romanzo di Martina Buzio, dalla stessa autrice definito “Un inno alla vita”.

Nella foto un momento della presentazione della raccolta poetica “Mosaico… di emozioni”  di Martina Lelli e del romanzo “Com’è il panorama?” di Martina Buzio. 
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!