Home » EVENTI, IMPERIA, SAVONA » Gli animatori turistici in missione a Gavenola per promuovere le eccellenze della Valle Arroscia – Social media marketing per comunicare l’entroterra e i suoi tesori

Gli animatori turistici in missione a Gavenola per promuovere le eccellenze della Valle Arroscia – Social media marketing per comunicare l’entroterra e i suoi tesori

Gavenola (Im). Una nuova sfida, dopo la promozione del food pairing al ‘Salto dell’Acciuga’, per i partecipanti al corso per animatore turistico, finanziato dal Fondo Sociale Europeo nell’ambito del progetto di Blue Economy della Regione Liguria: un project work tutto dedicato alla promozione dei prodotti tipici, del patrimonio storico, artistico, paesaggistico e sportivo della Valle Arroscia.

Un test che vedrà i corsisti di E.L.Fo (Ente Ligure di Formazione) impegnati, il prossimo 27 ottobre dalle ore 16, presso lo spazio incontri del Panificio Cacciò di Gavenola, nell’organizzazione della presentazione dell’intera attività stagionale, inclusa quella a livello giovanile, ed in particolare della squadra di serie A femminile della Asd Petanque Pontedassio, una delle realtà più attive e gloriose nel ponente per quanto riguarda questa disciplina tradizionale ligure. Disciplina che in Valle Arroscia vanta un’importante tradizione (nativo di Pieve di Teco è il primo italiano che ha conquistato il Mondiale in questo sport, negli anni ’70) e tantissimi appassionati. Un’iniziativa di rilevanza regionale che, per volontà del presidente Agostino Ramoino, ha trovato ospitalità nella Valle Arroscia e che avrà per protagonisti e per scenario i suoi straordinari tesori, dall’enogastronomia alle attrazioni storico-artistiche. All’appuntamento sono state invitate numerose autorità, in rappresentanza di Regione, Provincia, del Comune di Pontedassio e di tutti i Comuni della Valle Arroscia, autorità sportive (Coni, Federazione Italiana Bocce), alcuni vip ed i principali partner del sodalizio della Valle Impero, che tra i propri soci conta un congruo numero di residenti in Valle Arroscia.

In questo contesto si inserisce il compito affidato dai docenti ai futuri animatori turistici: quello di comunicare sport, territorio, aziende e prodotti attraverso un progetto di social media marketing capace di generare valore attorno alle realtà imprenditoriali dell’entroterra.

Come sottolineano infatti i titolari delle aziende Mobili Guido, Panificio Cacciò, Rovere Franco e Cantina Tenuta Maffone, sostenitori dell’Asd Petanque Pontedassio e promotori dell’evento «è fondamentale, per le piccole realtà imprenditoriali della nostra valle, fare gioco di squadra per moltiplicare le opportunità di promozione e valorizzazione di tutte le nostre eccellenze, dai prodotti agroalimentari a quelli manifatturieri».

Il progetto formativo vedrà impegnati Elena Abruzzese, Riccardo Baldi, Federico Bonelli, Massimo Cogliati, Federica Giovinazzo, Valeria Grollero, Francesca Li Causi, Susanna Manuele, Federica Monasso, Gabriele Palumbo, Luca Valdi e Ivan Soddu, coordinati dai docenti Franco Laureri, Nello Simoncini, Roberto Capra, Nicola Panizza e dalla tutor Daniela Righi.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!