Home » IMPERIA » Giro d’Italia in kayak, festa per l’impresa realizzata da Guido Grugnola

Giro d’Italia in kayak, festa per l’impresa realizzata da Guido Grugnola

Ventimiglia. Impresa compiuta, per Guido Grugnola. Dopo 119 giorni, di cui 94 di navigazione, (considerando le soste forzate a causa del maltempo), il velista e canoista milanese partito il 23 aprile da Trieste ha portato a termine ieri la sua circumnavigazione della penisola a bordo di un kayak, approdando alle 11:50 a Ventimiglia, all’altezza dello stabilimento balneare Margunaira.

Nella località ligure vicina al confine con la Francia Grugnola – che ha al suo attivo diversi campionati mondiali, una regata intorno al mondo in barca a vela e diverse prime discese sui torrenti delle Alpi – è stato accolto dal sindaco Gaetano Scullino e da tanti appassionati del mare, a cominciare dal presidente dell’associazione Sottocosta Giorgio Nesca e da quello del Canoa Club di Milano – di cui è socio – Massimo Giannetto.

L’impresa Rounditaly Cruise, patrocinata dalla Federazione italiana canoa e kayak, ha visto Grugnola percorrere circa duemila miglia, osservando da vicino le bellezze più nascoste delle coste italiane. Lungo il percorso il kayaker milanese – supportato anche dalle sezioni locali della Lega Navale Italiana e da tanti appassionati del mare che lo hanno accolto durante le soste – ha raccolto immagini dei tratti più belli della costa, così come di quelli degradati. Le immagini, scattate quotidianamente durante la navigazione, sono disponibili sul sito www.rounditalycruise.it. Nel 150mo anniversario dell’Unità d’Italia, l’impresa è stata pensata come un’occasione per attirare l’attenzione sulle coste della penisola e per evidenziare la necessità di tutelarne il delicato equilibrio: «Il litorale italiano – spiega Grugnola –, oltre a essere tra i più lunghi e vari tra quelli dei Paesi che si affacciano sul mediterraneo, è davvero meraviglioso e merita di essere posto in primo piano nei programmi di tutela paesaggistica e ambientale».

Il  viaggio serve poi a dimostrare che è più facile scoprire baie di straordinaria bellezza e imparare a conoscere i segreti del mare a bordo di un mezzo dalle grandi qualità marine come il kayak, piuttosto che su un’imbarcazione più grande o motorizzata. Il kayak è infatti l’unica barca che nei millenni è rimasta sempre uguale a se stessa e permette di navigare anche a un solo metro di distanza dalla costa, nel silenzio più assoluto e senza inquinare.

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!