Home » CALCIO » Giornalismo sportivo in lutto, è morto Maurizio Mosca

Giornalismo sportivo in lutto, è morto Maurizio Mosca

Pavia. E’ morto nella notte nell’Ospedale San Matteo di Pavia il noto giornalista sportivo e personaggio televisivo Maurizio Mosca.
Da tempo malato, aveva lavorato fino all’ultimo. Il 24 giugno avrebbe compiuto 70 anni.

Maurizio Mosca, figlio di Giovanni Mosca, umorista e giornalista, e fratello dello scrittore Paolo Mosca.
Si iscrive all’Ordine dei Giornalisti della Lombardia il 1° settembre 1965, lavora per il quotidiano La Notte di Milano ed in seguito diventa caporedattore alla Gazzetta dello Sport, testata per cui lavorerà oltre venti anni.
Debutto televisivo come conduttore nel 1979 in un programma sportivo di un’emittente locale milanese.
Il programma che lo consacra definitivamente come un personaggio tv è però L’appello del martedì, che conduce indossando una toga da giudice (1991).
Seguiranno Calciomania, Guida al campionato, Controcampo, Zitti e Mosca, La Mosca al naso e Il processo del lunedì assieme ad Aldo Biscardi.
Nel 2002, con Paolo Liguori, conduce Senza Rete, in onda su Rete 4. Nel 2004/2005 è opinionista di Guida al campionato e Controcampo (Italia 1).
Con Maurizio Mosca se ne va uno dei personaggi più noti e simpatici del giornalismo sportivo.
(Vincenzo Bolia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!