Home » POLITICA » Giandomenico Pilolli è stato eletto presidente del Consiglio Comunale di Massafra

Giandomenico Pilolli è stato eletto presidente del Consiglio Comunale di Massafra


Massafra. Seduta Consiliare dell’8 luglio 2011. Giandomenico Pilolli (PdL) è stato eletto presidente del Consiglio Comunale. Questo il risultato della votazione (la terza): Pilolli 15, Massaro 7, astenuti 2. Nel suo intervento il neo presidente ha affermato che continuerà nel percorso già da lui intrapreso, focalizzando i grandi temi come la “vicenda Ospedale”, le strutture scolastiche, l’integrazione dei comunitari ed extracomunitari, il riavvicinamento dei giovani alla politica, le questioni ambientali, i beni comuni. Ogni consigliere – ha continuato Pilolli – deve dare il proprio contributo. Sarò imparziale e rispettoso dello Statuto e del Regolamento. Il presidente, con commozione, ha inoltre ricordato il consigliere       dott. Domenico Pilolli, scomparso qualche anno fa, persona con cui si confrontava per individuare soluzioni a difesa della collettività.

Eletto anche il vicepresidente nella persona di Giovanni Ventura (Massafra Cambia). Questo l’esito della votazione: Ventura 14 voti, Vita Massaro (UDC) 7, astenuti 1, assenti 2. Giovanni Ventura ha ringraziato per la fiducia accordatagli e ha promesso di assolvere il ruolo con la massima imparzialità. Anche il capogruppo dell’UDC, Vita Massaro, si è rivolta a tutti coloro i quali hanno espresso fiducia e considerazione verso la sua persona e ha affermato che, insieme alle forze di opposizione, continuerà a  difendere i più deboli e i diritti dei cittadini.

Nominati i rappresentanti in seno al Consiglio dell’Unione dei Comuni (Massafra, Crispiano e Statte): il sindaco Tamburrano (membro di diritto); per la maggioranza: Cosimo Giannotta, Floriano Convertino, Davide Convertino, Antonio Laghezza, Antonio De Giorgio; per la minoranza: Giovanni Quero e Luigi Convertino.

In apertura spazio alle interrogazioni e interpellanze. Il consigliere Nicola Zanframundo ha chiesto chiarimenti in merito ad una Delibera di incarico dirigenziale extra dotazione organica. Cosimo Giannotta si è soffermato sull’esito di una riunione prefettizia inerente ai canoni irrigui a carico degli agricoltori e sugli accordi scaturiti nella stessa riunione e stravolti dalla Regione Puglia.

Annunciati, ma non letti, due ordini del giorno da parte del capogruppo della Puglia Prima di Tutto, Fernando Pelillo, inerenti alla disattivazione degli Ospedali e ai ritardi dell’Inps nelle liquidazioni spettanti ad alcune categorie di malati. Nelle foto: il presidente Giandomenico Pilolli (al microfono) e il vicepresidente Giovanni Ventura.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!