Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Giancarlo Passarella e le puntate “Il Re del Gancio” (11-15 giugno) registrate al Musikalmente di Firenze

Giancarlo Passarella e le puntate “Il Re del Gancio” (11-15 giugno) registrate al Musikalmente di Firenze

Firenze. Sono oltre cento le piccole radio (in Italia ed alcune anche all’estero) che settimanalmente, dal lunedì al venerdì, mandano in onda la striscia quotidiana del format radio “Il Re del Gancio”, uno show prodotto e condotto da Giancarlo Passarella, registrato presso lo studio Musikalmente di Firenze con la regia di Ben Frassinelli e la supervisione di GianMarco Colzi che ormai conoscono tutti.Uno show, che tutte le radio possono ottenere gratuitamente facendone richiesta a: info@ilredelgancio.it. E tutto questo, naturalmente, grazie a Giancarlo Passarella, grande professionista che, come risaputo, è stato il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale che oggi raggiunge ogni piccola emittente italiana, dando voce al nuovo che avanza. Aveva cominciato a scrivere di musica  su alcuni quotidiani sin da giovanissimo. Pensate che a 17 anni cominciava a farsi conoscere non solo come voce radiofonica, ma anche televisiva…

Ma veniamo alle prossime, e attese, puntate del suo format radiofonico.


La puntata di lunedì, 11 giugno 2011, si apre con il brano “Sledgehammer” di Peter Gabriel. L’ex cantante dei Genesis propone dal vivo il suo celebre brano, con quel protovideoclip ormai passato alla storia e fonte di studi universitari: le photo session di quel periodo lo ritraggono truccato e con uno sfondo di mattonelle bianche e nere.

Il secondo brano in scaletta è “Falso Miele”, proposta dalla band dei Tv Mars, composta da quattro giovani siracusani. E’ questo l’unico brano cantato in italiano che chiude il loro cd “The Girl on the Dance Floor”. Cd pubblicato nel 2003 da U.d.U. Records che ha riscosso una valanga di recensioni positive in tutto il mondo.

Il primo brano di martedì 12 giugno 2012 è “Meno Male” di Simone Cristicchi. Un pezzo questo (come molti nostri lettori ricorderanno) che al  Festival di Sanremo 2010 fece scalpore, perchè citava Carla Bruni (allora moglie del Presidente della Repubblica Francese), ma anche di soldi e coca sul comò (….se sbaglio mi corrigerete…, dice Giancarlo!).

Secondo brano che si ascolta è “Illusionless” della band palermitana Iridyum (Dave e Morgan alle chitarre; Laura, voce;  Seby al basso e Fabri alla batteria). Lo stile suonato dal gruppo ha venature alternative rock/metal e risente delle influenze musicali dei vari componenti che variano dal metal al pop. Brano consigliato a chi pensa che oltre gli Exilia, Skunk Anansie, Evanescence e Lacuna Coil non ci siano terreni da esplorare. Il cd “What I feel inside” degli Iriduym invece si fa apprezzare anche per il buon sound proposto, ben registrato! Altri cd: “No cover up” e “ SimD”.


Mercoledì 13 giugno 2012, Passarella presenta come primo brano “Smoke Gets in your Eyes” dei The Platters. E’ un celebre brano musicale scritto dal compositore americano Jerome Kern e dal paroliere Otto Harbach per la loro operetta del 1933 intitolata “Roberta”. Nel 1958 la ripresero i Platters e da allora è un evergreen.

Il secondo brano della giornata è “Cry” di Franco Eco, calabrese d’adozione romana, dalla personalità eclettica. Nonostante la giovane età ha ricevuto diversi Premi e Menzioni Speciali per le sue composizioni. Fra l’altro ha collaborato con Andrea Mazzacavallo alle musiche dello spettacolo “Il Corvo” di C. Gozzi vincendo il Leone d’Oro per il Teatro alla 38esima Biennale di Venezia. Il suo cd Dante Concert (Etichetta UDU Records / distribuzione Ossigeno), album concept nato come colonna sonora di un recital, riadattato successivamente per la produzione discografica, presenta uno scritto di Giulio Andreotti, nelle vesti di Presidente della Casa di Dante di Roma. Cd che ha ricevuto recensioni strepitose, ma lui, Eco, è proiettato nelle colonne sonore.


I brani in scaletta giovedì, 14 giugno, sono: “Alive and Kicking” e “Cristo Gospel”.

“Alive and Kicking” è dei Simple Minds. Un videoclip entrato nella storia della musica ed un testo da brivido: “ …You turn me on / You lift me up / Like the sweetest cup / I’d share with you / You lift me up / Don’t you ever stop / I’m here with you …”.

“ Cristo Gospel” è invece dei Presi per Caso (Roma)

Una canzone tratta dal cd “Delinquenti”, da Rebibbia una band da amare e seguire (anche perchè guarda al futuro), davvero sarcastica. …tre smeraldi senza spilli o ‘na botta ca’ a Ferilli / quattro case, cibi rari, lo sciampagna e du’ ferari…”. I Componenti del progetto artistico “PRESI PER CASO” sono:
Stefano Adami (attore, cantante),
Andrea Baiocco (attore),
Armando Bassani (chitarrista, arrangiatore),
Stefano Bernardi (batterista),
Rebecca Braccialarghe (attrice),
Claudio Bracci (chitarrista),
Stefano Bracci (bassista, arrangiatore),
Vincent Caterini (chitarrista, compositore),
Massimo Cecchini (sassofonista),
Roberto Celestini (attore),
Chito (scenografo, vignettista, autore),
Andrea D’acunzo (tastierista),
Pietro Ferracci (attore),
Salvatore Ferraro (tastierista, chitarrista, autore, compositore),
Pino Forcina (attore),
Gaetano Giordano (attore),
Nando Giuseppetti (batterista, autore),
Carlo Andrea Lo Guzzo (attore), Barbara Marzoli (attrice),
Marco Nasini (cantante),
Aldo Osmani (attore),
Mauro Perosini (tastierista).
Giampiero Pellegrini (attore, cantante).


Primo brano di venerdì, 15 giugno 2012, è “Money for Nothing” dei Dire Straits. Cofirmata da Sting, ecco una delle canzoni che meglio rappresentano il periodo d’oro dell’epopea della band di Mark Knopfler (settimo disco solista in arrivo): i soldi non sono per niente e ci sono anche ragazze gratis ed abbastanza facili da abbordare…

Il secondo brano, e ultimo brano della settimana da ascoltare, è “Il Gioco del Mondo” dei Legittimo Brigantaggio, band di Latina ricca di energia che pone il genere del combat folk come unica alternativa di espressione artistica nel nuovo contesto musicale italiano. Il brano presentato è stato tratto da Giancarlo Passarella dall’album “Il cielo degli esclusi”, prodotto dalla Cinico Disincanto e pubblicato nella primavera 2009. Componenti sono: Gaetano Lestingi (voce, chitarre elettriche e acustiche), Domenico Cicala (basso elettrico), Pino Lestingi (chitarre elettriche), Gianluca Agostini (piano elettrico, synth e fisarmoniche) e Ilario Parascandolo (batteria).



Buon ascolto a tutti.

E se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Tv Mars, Iridyum, Franco Eco, Presi per Caso e Legittimo Brigantaggio nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format “Il Re del Gancio”, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Inoltre invitiamo i giovani artisti che ancora non l’hanno fatto, e che desiderano avere “un angolo” nel mondo musicale, di  mettersi in contatto con Giancarlo Passerella (info@giancarlopassarella.com ). Insieme a lui, se siete veramente meritevoli,  potete studiare strategie (oltre ai passaggi radiofonici) per promuovere la vostra proposta musicale.


Nelle foto: Franco Eco (a dx), insieme ad Andrea Mazzacavallo, mentre riceve il “Leone doro” al Festival di Venezia; la copertina del cd dei Tv Mars “The girl on dance floor”.
(Nino Bellinvia)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!