Home » MUSICA, PRIMO PIANO » Giancarlo Passarella e il suo format radio “Il Re del Gancio”. Ecco le nuove puntate

Giancarlo Passarella e il suo format radio “Il Re del Gancio”. Ecco le nuove puntate

Firenze. Nuova settimana con il format radio Il Re del Gancio, ideato e condotto dal super Giancarlo Passarella, Il format ha frequenza quotidiana, dura 10 minuti ed è gratuito, sia per le emittenti che vogliono mandarlo in onda, ma anche per i giovani artisti che vengono ospitati. Passarella, lo ricordiamo ai lettori, è stato il primo in assoluto nel servizio pubblico a parlare di scouting. Già nel biennio 1986/87 mandava demo su Rai Stereo Uno, scoprendo Ligabue, Rats, Bandabardò, Irene Grandi… Una voce storica dell’emittenza nazionale che oggi raggiunge ogni piccola emittente italiana (e diverse emittenti straniere), dando voce al nuovo che avanza. Ecco quanto propone nelle prossime puntate dal 13 al 17 aprile. Il 16 aprile dedica un’intera giornata ai Pink Floyd e alla loto musica, la mattinata con gli studenti del Liceo Scientifico Gobetti Volta di Bagno a Ripoli (Firenze) riflettendo sul percorso didattico “La Parola ai Biografi” dedicato al rock scritto con un incontro tra gli studenti e chi ha scritto libri sui Pink Ployd. Presenti Nino Gatti con Riccardo Verani, del gruppo dei Lunatics, con il successo del libro sui Pink Floys “Il fiume infinito” (Giunti) che sarà presentato presso il Cinema Garibaldi, ove proseguirà il “Live Concert” dei Pink Noise (Pink Floyd tribute band).

Lunedì 13 aprile

Il primo brano della settimana s’intitola “Losing my religion” (Perdendo la mia fede) dei R.E.M.. Una chicca per collezionisti questa versione del celebre brano dei R.E.M. (tratto dal fortunato album “Out of Time”) perché registrato ad Athens il 19 Novembre 1992 ad una convention per gli iscritti al loro fan club. La canzone occupa la posizione n. 170 nella lista delle 500 migliori canzoni secondo Rolling Stone.

Il titolo del secondo brano è “Again” della band romana Cheope. Metal prog da paura con lo zampino di George Marino: poco vicini ai Dream Theatre, sicuramente di più ai Queensryche, ma anche agli U2, Metallica, Pink Floyd e Queen. …erano i Cheope! Forse meritavano più attenzione ….

Martedì 14 aprile

Primo brano “Dreadlock holiday” di 10 c.c. E’ un brano reggae, scritto da Eric Stewart e Graham Gouldman, ed è stato il primo singolo del 1978, n° 1 nel Regno Unito nel mese di agosto dello stesso anno (tratto  dal sesto album “Turisti sanguinante”). Brano che ancora oggi gettonato. …I don t like cricket no no / I love it / Don t you walk thru my words / You got to show some respect / Don t you walk thru my words / cause you ain t heard me out yet…

Secondo brano in scaletta è “Tanganica” di Maurizio Galia di Moncalieri. Come Maury e i Pronomi, Maurizio Galia si è mosso in un terreno progressive rock tra Pink Floyd, Peter Gabriel, Franco Battiato e Lucio Battisti: questo brano gioca molto sulla rima baciata, sarcastica e maliziosa. Tra gli album: Maury e i Promemoria “Ziqqurat nel Canavese” (1997), Maury e i Pronomi – “Tanganica, il passato e il futuro” (2000), Maury e i Pronomi “(Ec)citazioni Neoclassiche”;… Maurizio, diplomato in pittura, è fra l’altro anche grafico pubblicitario ed illustratore per fumetti e libri.

Mercoledì 15 aprile

Il primo brano in scaletta è “Hey you” dei Dream Theater (gruppo musicale progressive metal statunitense, fondato a Boston nel 1985 da John Petrucci, John Myung e Mike Portnoy). E’ uno dei brani famosi della suite “The Wall” dei Pink Floyd, qui riproposto dalla celebre band prog rock dei Dream Theater: si tratta di una rarità inserita nel cd che la band regalava ai fans per Natale ai tempi d’oro. Il 21 agosto 2014 i Dream Theater hanno annunciato la pubblicazione del decimo DVD “Breaking the Fourth Wall – Live from the Boston Opera House”, la cui uscita è prevista per domani, il 30 settembre 2014. Il disco contiene l’esibizione tenuta dal gruppo il 25 marzo 2014 al Boston Opera House di Boston.

Secondo brano della giornata è “Diana” degli A.C.T.H., gruppo punk rock di Verona nato negli anni ’80. Qui è alle prese con il celebre brano di Paul Anka: ma la band ha dissacrato anche “Staying alive” dei Bee Gees ed altri capolavori ed evergreen. Vecchi e dannati punkers veronesi che hanno al loro attivo cinque album CD, due singoli ed Ep, nove compilation. Gli storici ACHT sono Doc Sin (voce), Benda (chitarra), Vincenzo Gasolio (chitarra), Igor (basso) e Lelio (batteria). In questo periodo la band sta lavorando alla ristampa del primo lavoro e ad una raccolta di brani con alcuni pezzi inediti.

Giovedì 16 aprile

Primo brano che Giancarlo Passarella ci fa ascoltare  è “Giorni infiniti” dei Pooh, complesso tra i più longevi nella storia della musica, essendosi formato nel 1966, ed ha venduto più di 70 milioni di dischi Il brano che apre quest’album del 1986 (dà anche il nome al disco) è un pezzo di grande impatto rock che nella seconda parte si placa in una parte più lenta: a tratti ricorda i Pooh più coraggiosi e compositivi del decennio precedente. Componenti attuali sono: Roby Facchinetti (voce, tastiere e pianoforte), Dodi Battaglia (voce e chitarre; tastiere live occasionalmente), Red Canzian, voce, basso elettrico, chitarra e flauto dolce., contrabbasso elettrico). Al termine dell’attuale Tour, i Pooh hanno annunciato un periodo di pausa, durante il quale ognuno dei singoli membri lavorerà a progetti personali, oltre che all’organizzazione del cinquantesimo anniversario del gruppo (2016).

Secondo brano in ascolto è “Brain Damage Eclipse” degli Euphonia di Torino. E’ una delle tribute band italiane più famose all’estero. Con il loro show basato sulla produzione dei Pink Floyd, hanno conquistato anche l’Europa, producendo un cd “Live a Barcellona”, testimonianza di un loro show davvero vibrante. Componenti: Maurizio Miotello (voce e chitarra), Enzo Cappellari (chitarre), Lorenzo Neri (tastiere), Dario Gangemi (basso), Marco Colombo (batteria), Fabiano Pagliaro (cori), Romina Cattozzo (cori).

Venerdì 17 aprile

Primo brano è “In the flesh?” deella rock band britannica Pink Floyd. E’ il brano che apre la suite di “The Wall”, qui registrato dal vivo a Los Angeles nel 1981. “…Dimmi, c’è qualcosa che ti nasconde la luce del sole? / Non è questo che ti aspettavi di vedere? / O forse volevi scoprire cosa c’è dietro a questi freddi occhi…”. L’ultimo concerto dei Pink Floyd è stato a Londra nel 2005. In uscita ad ottobre quindicesimo album in studio in uscita della rock band britannica Pink Floyd. Prodotto da David Gilmour, Martin Glover, Andy Jackson e Phil Manzanera, la pubblicazione dell’album è prevista per il mese di ottobre 2014. L’album sarà il primo della band in 20 anni. L’ultimo è stato infatti “The Division Bell”, pubblicato nel 1994. Non è ancora chiaro quando torneranno in tour per promuovere questo nuovo album  uscito dopo vent’anni.

Il secondo brano è “Media touch” dei veneziani Lop-sided. Il termine inglese significa sbilanciato e sbilenco, aggettivi che si possono attribuire al loro modo di fare musica che alterna atmosfere delicate a suoni dirompenti e invasivi ad altri più dolci, un’elettronica d’impatto ad un uso quasi minimalista di campioni. Rebecca Basso alla voce, Luca Bozzato alla programmazione ai synth e all’elettronica, Matteo Rossi alla chitarra, Antonio Gomes al basso, Emanuele Carraro alla batteria e Duccio de Rossi ai fiati. Nato inizialmente da un’idea di Luca Bozzato e Rebecca Basso questo progetto musicale ha visto il contributo di vari musicisti.

Se gli artisti giovani proposti vi sono sconosciuti, cercate su MusicalNews.Com altre notizie su di loro: scrivete pertanto Cheope, Maurizio Galia, A.C.T.H., Euphonia e Lop-sided nel motore di ricerca che si trova in alto a destra. Scrivete uno di questi nomi accanto alla parola CERCA: se invece volete che la vostra radio del cuore mandi in onda gratuitamente il format Il Re del Gancio, mandate una e-mail a info@ilredelgancio.it.

Nelle foto: Giancarlo Passarella floydian moon; copertina libro “Giorni Infiniti – La meravigliosa storia dei Pooh”.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!