Home » GENOVA, NEWS » Genova. Violenza in famiglia, un mese di prognosi alla moglie

Genova. Violenza in famiglia, un mese di prognosi alla moglie

Genova. Ieri mattina, al termine di accertamenti, i militari della Stazione Carabinieri di Pegli hanno deferito in stato di libertà per lesioni personali, R.R., 43enne romano, con precedenti penali, residente in via M. Oliveto.L’uomo ha aggredito la consorte a seguito di una discussione, una genovese del ’58. La donna è stata trasportata all’ospedale Villa Scassi di Sampierdarena dove è stata giudicata guaribile in 30 giorni con una prognosi per frattura costola sinistra, trauma cranico, contusione addominale e alla colonna dorsale.
(Daniela Cassinelli)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!