Home » ARTE, GENOVA » Genova. Una produzione del Teatro dell’Archivolto con la collaborazione dello Stabile: “Berlinguer. I pensieri lunghi”

Genova. Una produzione del Teatro dell’Archivolto con la collaborazione dello Stabile: “Berlinguer. I pensieri lunghi”

Genova. La passata stagione registrò già il successo di questo lavoro, prodotto e messo in scena dal teatro dell’Archivolto di Sampierdarena.

Venerdì 15 e sabato 16 novembre “Berlinguer. I pensieri lunghi” torna alla Sala Mercato di piazza Modena 3, con inizio alle ore 21.00.

Attraverso la figura di questo uomo pubblico ed al di là della condivisione delle idee politiche che rappresentava, lo spettacolo passa in rassegna quaranta anni della recentissima storia italiana, nel riconoscimento della alta figura che Enrico Berlinguer ha saputo esprimere nel suo ruolo, la sobrietà dei costumi e del linguaggio, il diretto dialogo con i collaboratori e tutta la gente del suo partito.

Un esempio di onestà politica ed esistenziale, di correttezza morale e personale che è rimasto raro a quasi trent’anni dalla sua morte.

Interprete, narratore, osservatore sulla scena è Eugenio Allegri , guida per gli spettatori tra le complesse vicende di quegli anni evocate per immagini dai video di Francesco Frongia;  il testo e la regia sono di Giorgio Gallione. Collaborazione alla drammaturgia di Giulio Costa; il monologo finale è di Enzo Costa.

Biglietti da 22 a 7.5 euro. Biglietteria tel 010412135

Info:  tel  0106592220    www.archivolto.it
(Aldo Carpineti)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!