Home » GENOVA, NEWS » Genova. Uccise l’ex fidanzata, chiesta la semilibertà per Delfino

Genova. Uccise l’ex fidanzata, chiesta la semilibertà per Delfino

Genova. Luca Delfino, condannato per l’omicidio della ex fidanzata Antonella Multari, la ragazza ventimigliese caduta sotto una raffica di coltellate, chiederà di uscire con un permesso dal carcere ma non farà istanza per ottenere la semilibertà.

«Non me la merito ancora perché solo se mi comporterò bene con i permessi dimostrerò di meritarla» – questo avrebbe affermato. Le parole di Delfino, 39 anni, ritenuto dai giudici socialmente pericoloso e in carcere dal 10 agosto 2007 dopo la condanna a 16 anni e 8 mesi per l’uccisione a Sanremo della ex convivente, sono state riportate dal suo legale, l’avvocato Riccardo Lamonaca, a margine del Festival della Criminologia che si è tenuto a Palazzo Ducale.  “Faremo per bene i conteggi e valuteremo quali misure alternative chiedere, non dimenticando che su di lui pesa la ‘pericolosità sociale’”, ha detto Lamonaca.

Se ‘sparisse’ la sua pericolosità sociale, “non facile ma possibile” ha detto l’avvocato, Delfino potrebbe godere della semilibertà, uscendo di giorno per andare al lavoro con l’obbligo di tornare in carcere alla sera. Nel caso in cui, invece, dovesse essere ritenuto ancora pericoloso, potrebbe comunque beneficiare di permessi premio, molto ridotti nel tempo. In cella il killer, che oggi ha una barba accennata e molto curata, passa il tempo facendo ginnastica e leggendo la Bibbia. Assicura di essere cambiato: “Sono una persona diversa grazie alla preghiera, ora non odio nessuno ma solo me stesso per quanto ho fatto”, ha scritto Delfino in una lettera inviata ad un cronista. L’uomo frequenta il quarto anno di un corso per odontotecnico e da alcuni mesi saltuariamente fa il lavorante retribuito svolgendo piccoli lavori di manutenzione che gli permettono di muoversi all’interno del carcere.

L’avvocato Lamonaca durante il dibattito ha detto: “Delfino non può uscire perché essendo stato ritenuto socialmente pericoloso per ottenere dei permessi dovrà essere sottoposto a nuova perizia psichiatrica. Lui si sta impegnando, studia a prega. Ma non so dire fino a che punto è cambiato”.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!