Home » ARTE, GENOVA » Genova. Teatro Govi: un weekend ricco di appuntamenti teatrali e corali

Genova. Teatro Govi: un weekend ricco di appuntamenti teatrali e corali

Genova. Si profila un weekend ricco di apprezzati appuntamenti per il Teatro Rina e Gilberto Govi di Bolzaneto.

Venerdì 21 dicembre, alle ore 21, sul palco l’UNConventional Cast presenterà, nel giorno che i Maya hanno indicato come l’ultimo, il musical più famoso, rock e trasgressivo di tutti i tempi: “The rocky horror show”.

Sotto la sapiente guida dei registi Manuela Amendolia e Marcello Mazzone, la compagnia porterà in scena, tra lustrini, pailettes e boa di struzzo, il “Rocky Horror” in double feature: come nella migliore delle tradizioni transilvane i protagonisti si confondono tra il pubblico cantando, recitando e ballando sulle immagini del film di ‘O Brien, che viene trasmesso in contemporanea sul fondo della scena.

Tutto il pianeta Terra è in attesa della tanto annunciata fine del mondo alla quale ci si prepara in svariati modi: i sacerdoti delle odierne tribù Maya al solstizio del 21 dicembre si ritroveranno sotto la piramide sacra dello Yucatan; qualcuno in America si nasconderà in condomini sotterranei; a Las Vegas si è addirittura pensato ad un’offerta speciale per i matrimoni, solo 329 dollari!

E in Italia? in Italia il modo migliore, più divertente e trasgressivo per festeggiare la fine del mondo è il Rocky Horror Show! Uno spettacolo diventato ormai tradizione al Govi che si conferma anche quest’anno la prima Horror House in città ospitando il musical ogni due mesi.

Sabato 22 dicembre, alle ore 21, il teatro bolzanetese aprirà il sipario alla tradizione con il concerto del Coro Monte Bianco. Costituitosi il 15 ottobre del 1957 è ancor oggi attualissimo e di forte impatto: il gruppo canta la montagna, gli alpini, il mare e il sentimento religioso.

Questo “insieme” sembra aver incontrato il favore del pubblico che, ad ogni appuntamento, può riscoprire antiche e pressoché dimenticate tradizioni di tutte le regione d’Italia. Ed in effetti, scrivono sul loro sito internet alcuni membri del coro, si prova una grande emozione quando, superate le difficoltà connesse alla moltitudine di dialetti o di lingue dei vari gruppi etnici, ci si trova di fronte ad autentiche “lezioni di vita” che ci raggiungono attraversando numerose generazioni.

Domenica 23 dicembre, alle ore 21, tornerà il tradizionale concerto di Natale con la Banda Musicale Cittadina di Bolzaneto. Altro storico momento che richiama sempre moltissimi ascoltatori pronti a condividere spiritualità e passione per la musica di ottima qualità.

La Banda Musicale Cittadina di Bolzaneto venne fondata nel lontano 1883 e, nonostante tutte le vicissitudini che, come la storia insegna, ha affrontato il nostro paese, mantiene tutt’oggi vigore e genuinità. Una banda che ha come scopo principale quello di mantenere uno spirito di sana comunità, musicale tesa soprattutto a formare delle nuove coscienze musicali che sappiano essere giustamente autonome rispetto alle scelte della cultura di mercato.
(D.C.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!