Home » BACHECA WEB, GENOVA, PRIMO PIANO » Genova. Scioperi AMT, città nel caos

Genova. Scioperi AMT, città nel caos

Genova. È ormai una situazione da Far West: giovedì 14 scorso lo sciopero degli autobus – dalle 9.30 alle 13.00 – era stato annunciato, ma adesso si va avanti in maniera selvaggia e a macchia di leopardo.

Il maggiore nodo della contesa riguarda la privatizzazione dell’azienda, di cui i dipendenti non vogliono proprio sentir parlare.

Dopo i tagli alle buste paga si teme soprattutto un ridimensionamento degli organici e degli stessi mezzi in circolazione. Alla protesta dei tranvieri si aggiunge l’annunciata astensione anche di Amiu e Aster, le società di servizi e di manutenzione.

La città sembra piombata nel caos più assoluto, e non è possibile sapere in anticipo quali bus viaggeranno regolarmente e quali saranno fermi. E il numero del personale precettato non è certamente all’altezza di assicurare un servizio sufficiente.

Neppure si sa che cosa  seguirà da un giorno all’altro, da un momento all’altro.

Delegazioni di sindacalisti e lavoratori a Palazzo Tursi non hanno ottenuto le garanzie che chiedevano. Il Comune si riunisce oggi per vedere se è possibile tirare fuori dal cilindro una soluzione che, alla luce dei fatti, difficilmente appare in grado di mettere d’accordo tutti.
(Aldo Carpineti)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!