Home » EVENTI, GENOVA, PRIMO PIANO » Genova. Sant’Egidio: 9mila posti per 58 pranzi di Natale. Come aiutare

Genova. Sant’Egidio: 9mila posti per 58 pranzi di Natale. Come aiutare

Genova. Anche per questo Natale 2018, si muove la macchina di Sant’Egidio. Sono, infatti, 9 mila gli ospiti attesi per il pranzo di Natale 2018 di Sant’Egidio, in ben 58 diversi punti della città, la maggior parte allestiti per il giorno di Natale, mentre altri sono nei giorni precedenti o successivi al 25 dicembre.

«Natale si avvicina e, anche nel 2018, vogliamo che sia un giorno di pace per tutti, a cominciare dai più poveri: gli anziani soli, le famiglie in difficoltà, le persone che non hanno una casa», si legge sul sito della Comunità di Sant’Egidio. Sono impegnati oltre 1000 i volontari, e non solo della comunità: per chi vuole dare una mano può mandare un messaggio attraverso il sito di Sant’Egidio. Un’occasione per aiutare il prossimo e rimboccarsi le maniche. «Il momento è difficile, e abbiamo avuto una grandissima risposta dalla gente», dicono gli organizzatori.

Il pranzo principale a Genova, come gli scorsi anni, si svolge nella splendida Basilica dell’Annunziata, con inizio alle ore 12. Le diverse sedi dei pranzi sono messe a disposizione gratuitamente da privati, fondazioni, parrocchie, mentre le materie prime sono in gran parte acquistate da Sant’Egidio con l’aiuto di donazioni. Ma il pranzo di Natale firmato Sant’Egidio si estende a tutta la città. Tra le tavolate 2018, ci sono quelle nella Sala del Munizioniere di Palazzo Ducale di Genova, ai Magazzini del Cotone al Porto Antico, alla Commenda di Prè, a San Marcellino ad Albaro e a San Pietro alla Foce. E ancora: nelle carceri di Marassi e Pontedecimo, al Don Bosco di Sampierdarena, nella parrocchia di San Francesco di Bolzaneto, al Paladiamante di Begato e nella casa famiglia Sant’Egidio di via Caffaro. Per info su tutti gli eventi di Natale di Sant’Egidio a Genova, contattare il numero: 010 2468712.

La Comunità cerca ancora aiuti: a Genova si raccolgono regali, si addobbano i luoghi, si distribuiscono gli inviti. Uno dei punti di raccolata è in piazza De Ferrari, sotto l’Albero di Natale. C’è bisogno dell’aiuto di tutti, nessuno escluso. Come aiutare?

Si può mandare un SMS solidale (del valore di 2 euro) o fare una chiamata (2 o 5 euro) al 45586. Il numero sarà attivo fino al 25 dicembre.

Si può fare una donazione online con carta di credito o Paypal.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!