Home » GENOVA, SPETTACOLO » Genova. “Nel nostro piccolo”: Ale & Franz al Politeama Genovese

Genova. “Nel nostro piccolo”: Ale & Franz al Politeama Genovese

Genova. “Nel nostro piccolo”, in scena il 2 e 3 marzo al Politeama, è un viaggio alla ricerca del punto di partenza di Ale & Franz, quello che ha mosso la loro voglia e ricerca di comicità. Ma Ridendo.

Il racconto di un mondo visto dalla parte di chi ha il coraggio, con le proprie idee, di vedere dentro la vita di ognuno. Raccontare le piccolezze, le sconfitte, le paure che ci accompagnano.  Il coraggio di vivere storie non sempre vincenti. La forza di trasmettere emozioni vere: i fallimenti di una vita, la delusione degli ideali, la conoscenza profonda di sentimenti penetranti, come l’amore. La gioia della vita. Ridendo ovviamente.

Nel costruire le tappe di questo percorso i due comici si sono imbattuti nei loro punti fermi, che li hanno condizionati: Giorgio Gaber e Enzo Jannacci. Loro sono stati la scintilla che ci ha permesso di vedere l’uomo come il centro di tutto. Conoscere il suo mondo. Vederlo mentre ci gira intorno. Un mondo, sofferto e gioioso, colorato e grigio, assolato e buio.

Ma sempre, e comunque un mondo vero, reale. Senza timori, senza remore. Accompagnati da una band composta da Luigi Schiavone, Fabrizio Palermo, Francesco Luppi e Marco Orsi, l’abituale gruppo cioè di Enrico Ruggeri, è proprio dall’esperienza dello spettacolo con lui, che hanno trovato il coraggio per passare dalla sola recitazione al canto. O almeno: «Con Ruggeri si abbozzava qualche nota. Qui qualcosa in più, ma non molto: non siamo cantanti! Abbozziamo sempre: un paio di canzoni di Gaber e un paio di Jannacci, tra cui “Destra sinistra” e “Sun sciupà”, strumentali a quanto raccontiamo».  Per quanto riguarda la parte preponderante dello spettacolo, i testi, le parole di Ale & Franz si mescolano a quelle di Gaber («Jannacci no, troppo estemporanee e improvvisate le sue chiacchierate con il pubblico per essere replicabili»). «Abbiamo scelto – dopo ponderato studio – due monologhi da “Parlami d’amore Mariù”. Li abbiamo interpretati alla nostra maniera, ma restando fedeli alla lettera».  Il duo Ale&Franz poteranno con loro sul palco la campagna di Ai.Bi. “Non Toccatemi la Mamma” di Amici dei Bambini, dedicata alla sensibilizzazione dell’opinione pubblica sugli episodi di violenza che colpiscono mamme e bambini. Alla fine di ogni spettacolo gli spettatori potranno incontrare le famiglie dell’associazione che, presso il banchetto di Ai.Bi. situato all’ingresso, proporranno il ciondolo “GIROTONDO” quale simbolo dell’accoglienza e del diritto di ogni bambino ad “essere figlio”.

Inizio alle 21, biglietti da 26 euro.
(Lara Calogiuri)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!