Home » PRIMO PIANO, SPETTACOLO » Genova. “L’elisir d’amore” al Carlo Felice

Genova. “L’elisir d’amore” al Carlo Felice

Genova. Dal 19 al 28 marzo al teatro Carlo Felice va in scena “L’elisir d’amore” di Gaetano Donizetti, un’opera comica e sentimentale insieme, un melodramma giocoso come lo definirono gli autori. Dirigerà l’opera il giovanissimo Daniel Smith con il duplice ruolo di Direttore d’Orchestra e Ambasciatore Culturale dell’Australia in Italia.

Il celebre melodramma giocoso composto da Donizetti nel 1832, in soli 14 giorni, su libretto di Felice Romani, è ritenuto, insieme al Don Pasquale e al Barbiere di Siviglia, uno dei massimi esempi di opera comica ottocentesca per la sapiente miscela tra buffo e lirico.

Un allestimento storico del Teatro Carlo Felice presentato per la prima volta nel 1994, amatissimo dalla critica e dal pubblico, conquistati fin dal debutto per l’umorismo raffinato della regia di Filippo Crivelli e dall’atmosfera a metà tra la favola e il cartone animato delle scenografie realizzate dall’ineguagliabile genovese Lele Luzzati, scomparso nel gennaio del 2007.

«È un dovere oltre che un piacere – afferma il sovrintendente Maurizio Roi. Vogliamo che L’elisir d’amore sia un piccolo avvenimento per Genova. A dieci anni dalla morte di Luzzati, lo merita l’opera e lo meritano i protagonisti».

Protagonista, un cast straordinario come il baritono Roberto De Candia (Alfonso Antoniozzi) nel ruolo del simpatico ciarlatano Dulcamara, il soprano Serena Gamberoni (Benedetta Torre) vestirà i panni della bella e capricciosa Adina, il tenore Francesco Meli (Roberto Iuliano) sarà l’impacciato e languido Nemorino, Marta Calcaterrala villanella Giannetta, Federico Longhi (Michele Patti) il tronfio Belcore.

Le danze di luci e colori saranno condotte dai brani registrati dall’Orchestra del Teatro Carlo Felice di Genova.

La storia, ricca di intrighi e di malintesi, è quella dell’ingenuo Nemorino che, innamorato di Adina, fa di tutto per conquistarla mentre lei sta per sposare Belcore, sergente dell’esercito. Nemorino si fa convincere dal dottor Dulcamara ad acquistare un magico filtro d’amore – in realtà semplice vino rosso – che dovrebbe aiutarlo nell’impresa. Avendo bisogno di denaro per comprare altro elisir, Nemorino è costretto ad arruolarsi nella compagnia di Belcore, suscitando il turbamento di Adina che si decide quindi a confessargli il proprio affetto. Belcore accetta la sconfitta d’amore, convinto di trovare presto un’altra giovane da corteggiare, mentre Dulcamara decanta le lodi del suo potentissimo elisir.

Una serie di eventi collaterali alla messa in scena puntano a raccogliere le forze di tanti che, con Luzzati hanno collaborato, ma per moltiplicare le occasioni in modo più capillare. Le arie dell’opera in due atti di Gaetano Donizetti sono «già diffuse  come colonna sonora in via Garibaldi grazie alla collaborazione con il CIV La Meridiana. Ci saranno piccoli giochi con Luigi Di Maio e in collaborazione con la Scala stiamo cercando di avere alcuni costumi storici», aggiunge Roi.

Oggi diremmo, una commedia sentimentale, quindi l’happy end è d’obbligo. Ma la cosa più importante è che i protagonisti, durante il percorso verso il lieto fine, passeranno dalla favola alla realtà, con tutto ciò che questo comporta, sofferenza sentimentale compresa. Celeberrima è la romanza di Nemorino Una furtiva lagrima, un momento di dolore vero nel bel mezzo di quella che in fondo non è altro che una parodia del Tristano e Isotta, in cui il filtro d’amore è davvero un filtro d’amore (e non una bottiglia di vino). L’opera, datata 1832, è diventata un capolavoro senza tempo, che da sempre piace a tutti, melomani e non, per la fluidità della musica e la perfezione del gioco drammaturgico.
(C.S.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!