Home » GENOVA, PRIMO PIANO, SPETTACOLO » Genova. Io, Fabrizio e il Ciocorì: viaggio inedito nel mondo di De André

Genova. Io, Fabrizio e il Ciocorì: viaggio inedito nel mondo di De André

Genova. Due serate nel nome del grande Fabrizio De André all’Auditorium di Strada Nuova (ingresso Vico Boccanegra), venerdì 20 e sabato 21 ottobre (alle ore 21, l’ingresso è libero).

Lo spettacolo si intitola Io, Fabrizio e il Ciocorì ed è di Flavio Brighenti. Sul palco, insieme all’autore, Laura Monferdini e Vittorio De Scalzi, mentre la regia è di Carmen Giardina.

Io, Fabrizio e il Ciocori è un viaggio inedito e per certi versi sorprendente nel mondo di Fabrizio De André che si sviluppa lungo vent’anni di incontri, musica, aneddoti e confidenze. Il racconto si snoda attraverso le tante interviste – e i coloriti retroscena che spesso le hanno accompagnate – che l’autore, Flavio Brighenti, ha realizzato dal gennaio del 1979, durante il tour di Faber con la Premiata Forneria Marconi, fino al febbraio del 1998, nel corso dell’ultimo tour del maestro genovese, successivo alla pubblicazione dell’albDueum “Anime salve”.

Lo spettacolo è un work in progress che gioca su una cifra stilistica netta e dichiarata. Sceglie infatti di privilegiare il versante ironico e “leggero” del rapporto, così come è maturato tra i due, ben al di là dei rispettivi ruoli professionali. Riflessioni, battute, semplici confidenze alimentano costantemente il percorso narrativo, con la piccola e neanche troppo segreta ambizione di raccontare un’epoca dove l’arte, non solo la musica, e così pure il giornalismo, privilegiavano l’esperienza e l’iniziativa individuale anziché attingere all’immenso catino virtuale e frastornante della tecnologia.

Non rappresenta una celebrazione né tanto meno una beatificazione di De André – che di sicuro non ne ha bisogno – ma offre semplicemente una chiave differente e affettuosa per fare luce su di lui sotto il profilo umano prima che artistico.

La regia dello spettacolo è affidata alla genovese Carmen Giardina, attrice, sceneggiatrice e regista di larga esperienza. Quest’anno è tra i protagonisti del film “Il contagio” di Matteo Botrugno e Daniele Coluccini, presentato con successo alle Giornate degli Autori della recente 74esima Mostra del Cinema di Venezia. Sulla scena, insieme all’autore, sono protagonisti Laura Monferdini e Vittorio De Scalzi, cui è affidata la narrazione musicale attraverso alcune tra le più amate canzoni di De André “Io, Fabrizio e il Ciocorì” va in scena con il patrocinio morale della Fondazione De André e di Viadelcampo29rosso, in collaborazione con il Comune di Genova. L’ingresso è libero fino a esaurimento posti.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!