Home » CULTURA, GENOVA » Genova. Inaugurano “Cristoforo Colombo al Buranello” e la mostra collettiva “Arte Ovale”

Genova. Inaugurano “Cristoforo Colombo al Buranello” e la mostra collettiva “Arte Ovale”

Genova. Sabato 8 novembre, alle ore 16, al Centro Civico Buranello di Genova, in via Buranello 1, inaugura la manifestazione artistico-culturale “Cristoforo Colombo al Buranello”. A programma diversi interventi relatori ed introduttivi al vernissage della mostra collettiva “Arte Ovale, esposizione che, dato il successo riscosso lo scorso ottobre a Cogoleto, bissa ora nel capoluogo ligure.

L’evento è organizzato da Pietro Bellantone, responsabile dell’associazione culturale EventidAmare di Genova in collaborazione con il Comune di Genova, il  Municipio II Genova Centro Ovest Sampierdarena–San Teodoro ed il Centro Civico Buranello. Gode inoltre del patrocinio di Regione Liguria, Provincia di Genova, Camera di Commercio di Genova nonché delle Ambasciate straniere in Italia di Portogallo e Repubblica Bolivariana del Venezuela.

L’avvio della manifestazione è prevista alle ore 16 con i contributi di Pietro Bellantone, di EventidAmare; Agostino Calvi, assessore municipale alla Cultura; Antonio Calcagno, storico cogoletese; eccezionalmente Francesco Surdich, storico di caratura nazionale dell’Università di Genova e di Virgilio Pronzati, enogastronomo internazionale e giornalista.

A seguire, alle ore 17.30, l’inaugurazione della mostra collettiva “Arte Ovale”. In visione le opere, scelte non a caso per lavorazione artistica ovoidale, di ben venti noti artisti: Giorgio Angelini, Dirce Bigozzi, Marina Bocchieri, Rosa Brocato, Franco Buffarello, Agostino Calcagno, Angela Careggio, Leonardo Alberto Caruso, Fausto Danielli, Arianna Defilippi, Gigi Degli Abbati, Maria Pia Fiorentini, Anna Marini, Enrico Merli, Paola Pastura, Matilde Porcile Pezzoni, Paola Rapetti, Franca Ruozzi, Marialuisa Seghezza e Ondina Unida.

Curatore il critico d’arte, nonché scrittore e giornalista, Stefano Bigazzi che recensisce: «Uno spunto “colombiano” (l’uovo) è il pretesto per il tema piuttosto libero, dal punto di vista interpretativo, di questa collettiva, “Arte Ovale”, per cui l’idea del viaggio – l’esplorazione, la proiezione verso un futuro, la scoperta dell’ignoto – è un aspetto tematico rispetto cui si confronta l’assoggettarsi degli artisti partecipanti a un formato non sempre e non troppo frequentato, che diviene di conseguenza un ulteriore momento del viaggio, esplorando confini fisici, geometrici, inattesi». L’introduzione in sede d’inaugurazione della mostra sarà a cura dello stesso Bigazzi.

«La scelta di presentare opere artistiche ovali – spiega l’organizzatore Pietro Bellantone – scaturisce dal simpatico e noto modo di dire “uovo di Colombo”, ormai utilizzato da diverse culture, che fa riferimento ad un aneddoto che ha per protagonista il grande navigatore, utilizzato per designare una soluzione insospettatamente semplice ad un problema apparentemente impossibile».

La mostra resterà aperta al pubblico sino a mercoledì 19 novembre 2014. Ingresso libero tutti i giorni escluso domenica e festivi, con orario 9.00–12.00 e 15.00–18.00 e per i visitatori catalogo gratuito della mostra fino ad esaurimento delle scorte.

Per ulteriori informazioni contattare il Centro Civico Buranello al numero 010.659.81.01 o inviare mail ai seguenti indirizzi di posta elettronica ccburanello@comune.genova.it o municipio2manifestazioni@comune.genova.it.
(Daniela Cassinelli)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!