Home » GENOVA, PRIMO PIANO, SPETTACOLO » Genova. Il musical Notre Dame de Paris in scena al Carlo Felice

Genova. Il musical Notre Dame de Paris in scena al Carlo Felice

Genova. A grandissima richiesta, dopo circa mille repliche in undici anni e dopo quattro anni di sosta, ritorna in scena Notre Dame de Paris, l’opera moderna più famosa al mondo.

Lo spettacolo è un’alchimia unica e forse irripetibile, che porta la firma inconfondibile di Riccardo Cocciante per le musiche, e le parole, che raccontano una storia emozionante, scritte da Luc Plamondon e, nella versione Italiana, da Pasquale Panella; le coreografie ed i movimenti in scena sono curati da Martino Muller; i costumi sono di Fred Sathal e le scene di Christian Ratz; diretti magistralmente dal regista Gilles Maheu: un team di artisti di primo livello che hanno reso quest’opera un assoluto capolavoro.

“Sono passati quasi 18 anni dalla prima di Notre Dame de Paris a Parigi e circa 14 anni dalla prima romana della bellissima versione in italiano scritta da Pasquale Panella, ma sembra che tutto sia accaduto solo ieri” racconta David Zard, produttore dell’opera. “É difficile dimenticare l’emozione di quei momenti che sancivano il trionfo di un’Opera che ha aperto al pubblico italiano il piacere di andare a Teatro e godere di uno spettacolo totalizzante, che soddisfa il cuore, l’occhio e l’orecchio. Al decimo anno di rappresentazioni erano andate in scena 915 repliche e si erano superati i 2.500.000 di spettatori” prosegue Zard “È facile parlare di record ma è difficile definire qualcosa che sembra irraggiungibile, perché i numeri di Notre Dame de Paris sono irraggiungibili, così come l’entusiasmo manifestato dal pubblico all’annuncio della ripresa degli spettacoli, dopo quattro anni di sosta.”

L’amore cantato e vissuto da una Esmeralda – Lola Ponce perfetta nel ruolo, accompagnata fedelmente dal suo Quasimodo – Giò di Tonno; Il gobbo fa tenerezza, con le sue goffe movenze e una voce che scava dentro al cuore. La zingara è sempre bellissima, sensuale e insieme ingenua, tanto da non accorgerti di quanto lontano ti porti la sua celestiale melodia. Due voci, due anime che si intrecciano in modo sublime, si uniscono, si perdono e si ritrovano magicamente insieme per un finale particolarmente struggente. Le altre due parti dell’amore, ovvero Febo – Graziano Galatone, e Frollo – Vittorio Matteucci, il temibile e cattivo prete, riescono a far risaltare una Esmeralda sensuale e disperata.

Non sono da meno la bravura di Clopin – Leonardo Di Minno, di Gringoire, alias Matteo Setti  ma soprattutto la voce pulita e l’eleganza di Fiordaliso, Tania Tuccinardi. Rifiniscono l’opera la funzionalità ed essenzialità della scenografia, valorizzata da sapienti luci, che sottolineano anche dei momenti ballati di complessa esecuzione: come durante “Cuore in me”.

Un successo travolgente non solo in Francia e in Italia. Notre Dame de Paris è stata rappresentata anche in Inghilterra, Svizzera, Russia, China, Giappone, Corea, Canada, e in decine di altri paesi, ovunque un record di presenze di pubblico senza precedenti, e la marcia trionfale continua e non si arresta….

Il musical resta a Genova  da 21 al 25 settembre e sarà rappresentato al teatro Carlo Felice.
(L.C.)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!