Home » EVENTI, GENOVA » Genova. Il Festival del Mare con l’Università: il programma tra incontri e mostre

Genova. Il Festival del Mare con l’Università: il programma tra incontri e mostre

Genova. Da giovedì 10 a sabato 12 maggio ci sarà un festival interamente dedicato al mare. Tra il Porto Antico e La Darsena va in scena la prima edizione del Festival del Mare. Questa kermesse a tinte blu, ideata e organizzata dall’Università di Genova, ha una finalità precisa: rafforzare il legame tra Genova e il mare (e l’Università).

Si parlerà di mare, delle sue professioni, dei suoi abitanti, in maniera più ampia. Con più di 20 discipline (tra cui economia, fisica, biologia, ingegneria, arte), più di 50 eventi, 300 persone coinvolte (tra cui un centinaio di docenti e duecento studenti volontari), il Festival del Mare è un’iniziativa unica nel panorama nazionale, capace di aggregare nello stesso luogo i temi legati a mare, formazione, professioni e ricerca. Tutti gli eventi saranno gratuiti.

Durante la tre giorni, fra le ore 10 e le 23, si svolgeranno tavole rotonde, workshop, conferenze divulgative, laboratori didattici, mostre e spettacoli, per immergersi in modo innovativo e coinvolgente, con eventi per ogni genere di pubblico, interattivi e trasversali. Un momento di riflessione, analisi e divulgazione scientifica dei temi legati al mare e ai suoi mestieri. «Il 70% del programma è già pronto – dice Luca Sabatini, responsabile divulgazione scientifica dell’Università di Genova – Affrontiamo le tematiche del mare a 360°, in tutti gli ambiti in cui noi e Genova abbiamo delle eccellenze. Vogliamo metterle in mostra attraverso diversi filoni: incontri, laboratori, mostre  e spettacoli. Gli eventi sono 52 e potrebbero aumentare ancora. I principali? Ci saranno conferenze con ospiti da tutto il mondo. Si parlerà, ad esempio, dell’affondamento del Titanic o del recupero della Costa Concordia con l’arrivo a Genova». «È un tema strategico per la città – afferma Paolo Comanducci, rettore dell’Università di Genova – Il mare è un tratto importante che ci distingue e il tema è interdisciplinare, sia sul piano della ricerca che della didattica. La decisione strategica dell’Università è stata puntare alla costituzione di un polo di ricerca sulle discipline che ruotano intorno al mare, a cui collegare una fonte di attrattività per studenti fuori Liguria che vogliono venire a studiare qui. Il Festival è l’evento di lancio di questo progetto, che coinvolge anche i nostri futuri studenti. Un messaggio di divulgazione scientifica importante».

Il Festival del Mare 2018 a Genova si articola lungo diverse direttrici

Grandi incontri: Le nuove professioni del mare, I giovani e la ricerca sul mare, I grandi affondamenti, dal Titanic all’Andrea Doria, L’acqua e l’origine della vita, Il recupero dei relitti delle navi, Un mare di foto, La difesa dell’ambiente marino.

Conferenze divulgative: Voci dal Porto, La pirateria del XXI secolo,  La scoperta del mare, La scienza del Surf, Montagne sommerse, Gli ambienti estremi, Le immersioni in Antartide Attraversare l’Atlantico in terza classe, I commerci via mare tra ’500 e ’700, La Repubblica di Genova e i corsari.

Alcuni spettacoli animeranno i giorni del Festival del Mare. Tra questi una rassegna cinematografica serale, legata ai temi affrontati negli incontri, e uno spettacolo itinerante per la città, con performers che porteranno conchiglie al mare del Porto Antico insieme a centinaia di persone coinvolte.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!