Home » CULTURA, GENOVA » Genova. Il 27 aprile al Lyceum Club presentazione del libro “Acrobazie in punta di penna” (Fratelli Frilli Editori). A intervistare l’autrice Rita Parodi Pizzorno la giornalista Clara Rubbi

Genova. Il 27 aprile al Lyceum Club presentazione del libro “Acrobazie in punta di penna” (Fratelli Frilli Editori). A intervistare l’autrice Rita Parodi Pizzorno la giornalista Clara Rubbi

Genova. Giovedì 27 aprile (ore 16.00) l’autrice Rita Parodi Pizzorno presenterà la sua raccolta di racconti “Acrobazie in punta di penna”, volume di 144 pagine stampato nella collana “I Tascabili Narrativa” da Fratelli Frilli Editori. Nell’occasione sarà intervistata dalla giornalista e scrittrice Clara Rubbi fra l’altro vincitrice di moltissimi premi, tra cui: Premio Bancarellino, Premio Bancarella Speciale, Premio Dante Alighieri, Premio Regionale Ligure 1996 per il complesso della sua narrativa. La presentazione del volume, a cura di Elisabetta Di Palo e dell’autrice, avverrà al Circolo degli Ufficiali, Via San Vincenzo 58 r, presso la sede dell’associazione femminile internazionale Lyceum Club del cui comitato direttivo è presidente la giornalista e scrittrice Clara Rubbi.

“Acrobazie in punta di penna”, come abbiamo accennato, è una raccolta di racconti con una cornice, un Prologo e un Epilogo. Un grave pericolo minaccia il nostro pianeta: un meteorite di grandi dimensioni è in arrivo dalle profondità dell’universo. Ognuno dei presenti nel rifugio (già usato durante la II Guerra Mondiale) dovrà a turno narrare una storia, come nel Decamerone di timore, il dubbio se potrà ancora esserci un futuro, percorre e si dipana lungo le pagine del libro. I narratori sono consapevoli di essere dinanzi a un momento di verità estrema, quando non si ha più tempo per l’inganno. L’autrice Rita Parodi Pizzorno, genovese, ha pubblicato nel 1993 il suo primo libro di poesie “Prime Poesie” (Edizioni del Leone), con la prefazione di Luigi Surdich. Negli anni seguenti sono usciti: “Viaggio a Praga” (Libro Italiano, 1997), “Cronache dell’assurdo” (Colors Edizioni, 2000), “Preludio Notturno” (Edizioni del Leone, 2003), “Affresco d’epoca” (Fratelli Frilli Editori, 2005) con prefazione Giovanni Meriana, “Ritratti di donna” (Fratelli Frilli Editori, 2006) con prefazione di Clara Rubbi. Con Serel International ha pubblicato nel 2007 “Guglie gotiche” e nel 2010 “Imago poetae II”, entrambi con la prefazione di Graziella Corsinovi. Nel 2009 è uscito “Il teatro delle ombre” (Fratelli Frilli Editori) con prefazione di Clara Rubbi. In seguito sono stati pubblicati: “Ritratti del Novecento” (Fratelli Frilli Editori, 2012) con la prefazione di Clara Rubbi, “Conversando con García Lorca” (Fratelli Frilli Editori, 2012) con l’introduzione di Pier Luigi Crovetto, “Un mondo intimo di poesia” (Serel International, 2015) con l’introduzione di Roberto Trovato. Sue poesie e racconti sono stati letti nel corso di programmi culturali radiofonici e trasmessi in diretta su Internet. Per la radio si è occupata di Federico García curando una biografia e un commento ad alcune sue poesie e, nel 2014, di Emily Dickinson. Recensioni dei suoi libri sono state pubblicate su varie riviste letterarie. Ha vinto numerosi premi.

Per contatti con l’autrice Rita Parodi Pizzorno. per altre notizie o richiesta del libro rivolgersi a Fratelli Frilli Editori S.r.l. – Via Priaruggia, 33/r – 16148 Genova; tel. 0103071280;3663131664; e-mail: contact@frillieditori.com; info@frillieditori.com.

Nel collage la copertina della raccolta di racconti “Acrobazie in punta di penna” e l’autrice di Rita Parodi Pizzorno.
(Nino Bellinvia)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!