Home » EVENTI, GENOVA, PRIMO PIANO » Genova. Hemingway Days Festival: incontri, film e letture

Genova. Hemingway Days Festival: incontri, film e letture

Genova. Da venerdì 18 a domenica 20 maggio, la città di Genova farà da scenografia agli Hemingway Days, un festival che attraverso una serie di eventi diffusi sul territorio, in tre giornate, renderà omaggio alla figura del grande Ernest Hemingway.

Il Festival dedicato allo scrittore americano interesserà i luoghi tra Genova e Nervi, visitati e in alcuni casi amati da Hemingway durante i suoi soggiorni a Genova. L’Hemingway Days Festival è ideato e organizzato dall’Associazione culturale Contatti. Da Palazzo San Giorgio, dove Hemingway partecipò come inviato per il quotidiano canadese Toronto Star, al Savoia Beeler (oggi Savoia & Savoia), l’hotel nel quale lo scrittore soggiornò nel 1954, anno in cui ricevette il Premio Nobel per la letteratura, si rivivranno i luoghi e i percorsi che legarono indissolubilmente Hemingway a Genova attraverso un insieme di iniziative d’intrattenimento. Il Festival ospiterà poi per la prima volta a Genova i finalisti del Premio Campiello Giovani, nell’ambito della cerimonia di premiazione del Premio Hemingway Days Junior per scrittori in erba e darà vita alla lettura popolare integrale di tutti i Quarantanove racconti, pietra miliare delle letteratura novecentesca, nell’ottantesimo anniversario della loro pubblicazione.

Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito eccetto la serata di sabato 19 maggio all’Astor Hotel. Massimo Morasso, co-direttore della manifestazione insieme a Barbara Garassino, ricorda le tappe genovesi dello scrittore: «Hemingway è stato spesso a Genova. Quasi sempre di passaggio, anche se alcune volte si è fermato per alcuni giorni. Ha passato a Genova addirittura un capodanno. E quando lo scrittore americano aveva tempo, era solito recarsi a Nervi. Per questo abbiamo pensato ad una manifestazione che fosse ambientata nei luoghi preferiti da Hemingway».

Una manifestazione che apre anche alla multimedialità, come afferma la co-direttrice degli Hemingway Days Barbara Garassino: «Soprattutto nell’ambito della lettura dei Quarantanove racconti di Hemingway si è voluto dialogare con la multimedialità attraverso postazioni dove verranno proiettati via via alcuni dei racconti. Questo per avvicinare i giovani alla letteratura e far crescere in loro passione e curiosità». Massimo Bacigalupo sarà il presidente di giuria che decreterà i vincitori del Premio Hemingway Days Junior: «Hemingway è un grande scrittore, forse il più noto del secolo passato – afferma Bacigalupo -  Ma è anche un grande comunicatore: sa ricreare facilmente nuovi mondi per il lettore con un grande lavoro artistico di scrittura.

Ecco perché anche un giovane, lontano dalla letteratura contemporanea a tratti ostica, può ritrovarsi nelle sue opere. Il Premio Hemingway Days Junior vuole stimolare alla creazione di nuovi testi a partire proprio dalle opere dello scrittore».
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!