Home » CULTURA, GENOVA » Genova. Festival della Scienza. Il 26 ottobre al Palazzo Ducale conferenza “La bellezza artificiale del corpo umano” con Amoretti, Lingiardi, Panarese, Vassallo

Genova. Festival della Scienza. Il 26 ottobre al Palazzo Ducale conferenza “La bellezza artificiale del corpo umano” con Amoretti, Lingiardi, Panarese, Vassallo

Genova. Festival della scienza. Sabato, 26 ottobre (ore 18.30) nella Sala Minor Consiglio del Palazzo Ducale (piazza Matteotti 9) una nuova conferenza che si tiene nell’ambito del decennale del Festival iniziato oggi, 23 ottobre, e che si conclude domenica, 3 novembre.

“La bellezza artificiale del corpo umano: La chirurgia estetica, tra filosofia e psicologia” è il titolo della conferenza che sarà tenuta da Cristina Amoretti, Vittorio Lingiardi, Rossella Panarese e Nicla Vassallo.

La chirurgia estetica è un fenomeno complesso, che deve essere indagato da diversi punti di vista, che includono la filosofia, la psicologia, la sociologia e la storia. La decisione di sottoporsi a un intervento di chirurgia estetica è spesso difesa appellandosi all’idea di libera scelta. Ma a che condizioni si può parlare di libera scelta? Occorre capire se il soggetto disponga di conoscenza adeguata circa le conseguenze di un tale atto, distinguere se la sua sia una scelta consapevole oppure inconsciamente “forzata” da stereotipi di bellezza definiti da icone più o meno passeggere. Affinché la decisione sia libera bisogna avere una chiara percezione del proprio corpo, agire con lo scopo di adeguarsi a un proprio ideale. È dunque importante provare a capire le “necessità” e le “richieste” psichiche della manipolazione corporea, perché ciò che avviene in superficie proviene dalla profondità. Su “La bellezza artificiale del corpo umano” relazionano Amoretti, Lingiardi, Panarese, Vassallo. Cristina Amoretti, dottore di ricerca in Filosofia, è post-dottoranda presso l’Università degli Studi di Genova. È stata visiting researcher fellow presso il King’s College, London. È vice-presidente della SIFA, Società Italiana di Filosofia Analitica. Vittorio Lingiardi, medico psichiatra e psicoanalista, è professore ordinario di Psicologia dinamica presso la Sapienza Università di Roma dove dirige la Scuola di specializzazione in Psicologia clinica. Per Raffaello Cortina dirige la collana “Psichiatria Psicoterapia Neuroscienze”. Collabora a «Domenica» de «Il Sole 24 Ore» e «Il Venerdì di Repubblica». Rossella Panarese lavora a Radio3, dove coordina una parte di palinsesto. È autrice e conduttrice di Radio3scienza, quotidiano radiofonico di approfondimento e di comunicazione scientifica. Insegna ai master di “Giornalismo scientifico” della SISSA di Trieste e de “Le scienze nella pratica giornalistica” presso la Sapienza Università di Roma.

Nicla Vassallo è professore ordinario di Filosofia teoretica presso l’Università degli Studi di Genova. Fa parte di numerosi consigli direttivi e comitati scientifici. Collabora a testate giornalistiche tra cui «Domenica» de «Il Sole 24 Ore», «Il Venerdì di Repubblica» e la «27ORA del Corriere della Sera». Da poco in libreria, il suo primo (e forse ultimo) volume di poesie: “Orlando in ordine sparso” (Mimesis 2013). Come è già stato messo in primo piano, nell’anno del suo decennale, 2013, il Festival della Scienza decide di ripartire dalla bellezza nel tentativo di muovere quello spirito di avventura che potrebbe consentirci di trovare nuove strade per uscire dal periodo critico che ha travolto la nostra società. Una bellezza che si diffonderà per la città seguendo il consueto approccio e lo storico obiettivo del festival: rendere la scienza accessibile a tutti, appassionando il pubblico di ogni età – dagli studenti agli esperti – grazie alla varietà degli argomenti trattati, all’autorevolezza degli ospiti, alla partecipazione attiva alle iniziative, alla capillare diffusione sul territorio e a un programma che prevede conferenze, laboratori, mostre scientifiche e artistiche, spettacoli, incontri, tavole rotonde, exhibit, concorsi per start up e progetti speciali. Ideato e organizzato dall’Associazione Festival della Scienza, con il sostegno istituzionale di Regione Liguria, CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche, Comune di Genova, Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, con il sostegno di Compagnia di San Paolo, Fondazione Edoardo Garrone, Fondazione Carige e in partnership con Telecom Italia.

Il Festival si svolge quest’anno in date dall’alto valore simbolico, in cui ricorre l’esatto decennale della manifestazione: sempre dal 23 ottobre al 3 novembre, ma nel 2003, ebbe infatti luogo la prima edizione del Festival della Scienza. Nella foto il logo del Festival della Scienza.
(N.B.)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!