Home » EVENTI, GENOVA, PRIMO PIANO » Genova. Euroflora 2018 ai Parchi di Nervi

Genova. Euroflora 2018 ai Parchi di Nervi

Genova. Euroflora 2018 ai Parchi di Nervi, ora è realtà. Da sabato 21 aprile a domenica 6 maggio 2018, colori e profumi della famosissima kermesse floreale tornano a Genova dopo 7 anni, per la prima volta a Nervi. 86mila metri quadrati e 5 chilometri di percorsi tra giardini e ville storiche a due passi dal mare faranno da cornice a 8mila metri quadri di scenografie, 17 mila riservati agli espositori, 500 mila fiori e piante di ogni genere.

L’obiettivo è raggiungere quota 250-300 mila visitatori. Un progetto molto ambizioso, ma che non può far paura: «Un’impresa realizzabile grazie all’impegno di tutti, istituzioni, Fiera di Genova e cittadini – dice il sindaco di Genova Marco Bucci – Non dobbiamo avere paura: come tutte le cose belle, è una sfida, e noi vogliamo accettarla. A Euroflora ci si potrà andare solo con i mezzi pubblici, ma tra bus, navette e forse un servizio via mare ci saranno molte possibilità».

A illustrare il progetto è Egizia Gasparini, architetto paesaggista e art director di Euroflora 2018: «I Parchi di Nervi sono un complesso di ispirazione romantica, che comprende tre ville, oltre 100 specie di alberi, cinque alberi monumentali e un roseto con 200 varietà di rose. La massima attenzione al rispetto dei Parchi e del loro genius loci è stata la linea guida del progetto di Euroflora. I Parchi costituiscono già scenografie di fondo, con prati e quinte vegetali, cui manca solo il colore. il cuore del progetto è proprio questo: esaltare la bellezza dei Parchi arricchendoli con nuove fioriture». Poi acqua, terra, aria e fuoco saranno gli elementi rappresentati nei quattro quadri da scoprire uno dopo l’altro lungo il percorso principale di visita che è stato individuato in modo da essere accessibile a tutti, secondo i principi dell’universal design e quindi senza barriere architettoniche. Un grande spazio sarà dedicato ai bambini, che avranno un’area giochi e anche una speciale sorpresa tutta per loro. Per acquistare le piante dei produttlori presenti sarà allestito il Mercato verde, mentre per quanto riguarda il cibo i visitatori troveranno un ristorante nel locale attiguo alla Gam, una vasta zona dedicata al cibo del territorio ligure nell’area degli ex campi da tennis e non mancherà il più classico street food genovese, la focaccia, distribuita da un servizio di bike-food. Orari di apertura al pubblico di Euroflora 2018 ai Parchi di Nervi: tutti i giorni dalle 9 alle 19.30. Per quanto riguarda i biglietti d’ingresso (numero giornaliero dei biglietti disponibili limitato a 20mila unità) potranno essere acquistati esclusivamente in prevendita da sabato 10 febbraio sul sito di Euroflora e disponibili nella rete dei punti vendita online. In città saranno attivati altri punti vendita: presso la biglietteria di Palazzo Ducale e, a partire da Fiera Primavera, alla Fiera di Genova, mentre si stanno definendo altre importanti collaborazioni in città. Il biglietto comprende l’utilizzo delle navette (e del treno Brignole-Nervi) e costa 23 Euro. L’ingresso è gratuito per bambini fino a 8 anni, biglietto ridotto a 16 Euro per i ragazzi dai 9 ai 16 anni e per l’accompagnatore del visitatore disabile. Sconti per i gruppi di almeno 25 persone con gratuità per l’accompagnatore. Durante Euroflora ai Parchi di Nervi ci sarà l’apertura dei musei, visitabili con il biglietto d’ingresso.

Un insieme di appuntamenti culturali e ricreativi animeranno tutta Genova – rivolgendosi ai genovesi e ai molti turisti – durante Euroflora 2018: sono le Euroflora Weeks organizzate dal Comune di Genova insieme alle altre istituzioni e alle più importanti realtà associative e socio- culturali della città e del territorio. L’Assessorato al turismo allestirà per tutto il periodo della manifestazione un punto di accoglienza turistica presso la stazione di Nervi dove, presentando il biglietto di Euroflora, i visitatori otterranno sconti per le visite guidate ai Palazzi dei Rolli, alla Lanterna, a Villa Durazzo Pallavicini e a Villa Duchessa di Galliera. Sconti anche per le visite guidate del centro storico nei fine settimana e ogni giorno per il noleggio delle audioguide. Euroflora servirà anche a riqualificare i Parchi di Nervi. «La Regione Liguria ha stanziato 2 milioni per la riqualificazione dei Parchi di Nervi ed è presente per la realizzazione dei questo evento straordinario – sottolinea il governatore Giovanni Toti – in modo che siamo rimessi a nuovo anche per il dopo manifestazione».
(Lara Calogiuri)


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!