Home » GENOVA, NEWS, PRIMO PIANO » Genova. Donati al Centro Missioni Estere dei Frati Cappuccini 3.400 capi abbigliamento sequestrati

Genova. Donati al Centro Missioni Estere dei Frati Cappuccini 3.400 capi abbigliamento sequestrati

Genova. Nei giorni scorsi il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Genova e l’Agenzia delle Dogane di Genova hanno proceduto a devolvere al locale Centro Missioni Estere dei Frati Cappuccini 3.000 asciugamani e 420 accappatoi, che erano stati sequestrati, in quanto recanti un marchio commerciale identificativo falsificato, e successivamente confiscati a conclusione del processo penale instaurato in proposito.  La produzione e la vendita di merce contraffatta, infatti, costituisce reato, rientrante nelle previsioni del Codice Penale.

La donazione delle partite di biancheria è stata possibile anche grazie alla disponibilità, dimostrata dall’azienda italiana titolare del marchio, a cederla per finalità benefiche anziché distruggerla, come, diversamente, sarebbe dovuto avvenire.

A beneficiare della donazione saranno, in definitiva, alcune missioni estere di “Bouar”, località della Repubblica Centrafricana, e quelle di Lima e Sierra in Perù, dove la merce giungerà nei prossimi giorni.


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!