Home » GENOVA, PRIMO PIANO » Genova. Continua la protesta dei lavoratori Fincantieri Sestri Ponente

Genova. Continua la protesta dei lavoratori Fincantieri Sestri Ponente

Genova. Continua la protesta dei lavoratori di Fincantieri Sestri Ponente a Genova. Questa mattina per le vie del centro città è sfilato il corteo che partito intorno alle 8,30 da Sestri Ponente è terminato davanti alla sede della Prefettura di Genova, dove una rappresentanza sindacale ha incontrato il prefetto Francesco Musolino.

Le richieste sono sempre le stesse: lavoro per il cantiere di Sestri Ponente. Dal prossimo marzo, se non arriveranno nuovi ordini o lavoro da altri cantieri, le maestranze di Sestri e i dipendenti delle ditte di appalto resteranno senza lavoro. Molti lavoratori del cantiere sono già oggi in cassa integrazione e molte ditte sono state costrette a lasciare Genova con una continua perdita di lavoro e ricchezza per la città.

A ciò si aggiungono le dichiarazione del Presidente dell’Autorità Portuale e del Presidente della Regione secondo i quali Fincantieri non sarebbe interessato a continuare la produzione a Genova; tali affermazioni non fanno che aumentare le preoccupazioni dei lavoratori che tramite la rappresentanza sindacale unitaria del Cantiere chiederanno loro un incontro informativo su tali affermazioni.

È indispensabile che il Gruppo riprenda gli incontri sindacali e che il Governo in discontinuità con il precedente assuma seri impegni per la cantieristica nel nostro Paese. Al termine dell’incontro il Prefetto ha rassicurato circa l’interesse della Presidenza della Repubblica alla situazione genovese.

Questa mattina in corteo, oltre alle rappresentanze sindacali territoriali, era presente il responsabile nazionale Fiom per la cantieristica Alessandro Pagano il quale ha ricordato come “Il 9 novembre scorso si sarebbe dovuto svolgere un incontro sulla cantieristica con il precedente Ministro dello Sviluppo Economico, riunione saltata a causa della crisi di Governo. Oggi siamo qui perché i problemi restano tutti e vanno affrontati con la massima urgenza: per questo rinnoviamo la richiesta di un incontro al nuovo ministro Corrado Passera”.


Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2018 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!