Home » EVENTI, GENOVA » Genova. Carnevale con abiti dell’Ottocento genovese: gran ballo di beneficenza al Ducale

Genova. Carnevale con abiti dell’Ottocento genovese: gran ballo di beneficenza al Ducale

Genova. Tradizionale appuntamento con il Carnevale ottocentesco della Compagnia Italiana Teatro e Danza a Genova di Livia Ghizzoni, in programma sabato 16 febbraio.

Dopo aver festeggiato nel 2018 a Palazzo della Meridiana di Genova, nel 2019 la Compagnia dedica un Grand Bal Masqué a Niccolò Paganini e lo fa celebrando questo grande personaggio genovese nella sala del Maggior Consiglio di Palazzo Ducale, a pochi metri dalla mostra Paganini Rockstar (per consentire a tutti di visitare la mostra dedicata al grande virtuoso, Palazzo Ducale offre ai partecipanti il biglietto d’ingresso).

La serata parte alle 18 con la performance Le Streghe nel patio di Palazzo Ducale per poi proseguire alle 18.45 nella sala del Maggior Consiglio fino alla mezzanotte. Buffet curato da Manuelina di Recco. Ingresso su prenotazione al numero 328 8743223. Il ricavato è devoluto alla Gigi Ghirotti onlus.

Con i danzatori in abiti ottocenteschi, le piccole ballerine della maestra Ekaterina Desnitskaia di Marcelline Studio danza, della scuola di danza Valentina Camera di Nervi e alcune ballerine professioniste ma anche i mimi preparati dal ballerino e coreografo Roberto Orlacchio. Presenti anche mangiafuoco, trampolieri e giocolieri per ricostruire il carnevale che si festeggiava nelle corti europee ai tempi di Paganini e a metà Ottocento in una festa totale dove la musica del Grande Genovese è per buona parte protagonista.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!