Home » BACHECA WEB, GENOVA » Genova. Arrivano i robot umanoidi Pepper e R1

Genova. Arrivano i robot umanoidi Pepper e R1

Genova. Pepper controllerà le stanze, avvertendo i medici se ci sono emergenze, mentre R1 ‘dialogherà’ con i pazienti per catturarne le emozioni e fare le prime diagnosi. Arrivano i robot umanoidi negli ospedali italiani.

La ricerca nasce dalla collaborazione dell’Istituto Italiano di Tecnologia (Iit) di Genova, dove è nato R1, con le aziende Konica Minolta, specializzata in intelligenza artificiale, e la giapponese Softbank, produttrice di Pepper. Dopo un primo test presso la Casa Sollievo della Sofferenza di Giovanni Rotondo (Foggia), sta per partire una sperimentazione di 2-3 anni nello stesso istituto e poi in altri ospedali italiani e francesi.

Le caratteristiche dei due robot sono differenti tra loro: R1 è un robot di ricerca, nato a Genova, mentre Pepper è un robot commerciale, che viene già utilizzato all’estero all’interno di centri commerciali.

Nel test pilota, condotto fra ottobre e novembre 2018, Pepper è stato impiegato per monitorare le stanze dei pazienti e allertare i medici in caso di pericolo se il malato cadeva dal letto o in bagno, restandovi fino al suo arrivo. Alto 120 cm, l’umanoide è in grado di relazionarsi con gli altri. R1 invece ha assistito i pazienti nella routine quotidiana, accompagnandoli a fare esami o terapie. Ha un’intelligenza artificiale che gli permette di interagire con l’uomo. Entrambi i robot hanno le braccia e si muovono su ruote.
(Lara Calogiuri)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

LEGA DEL FILO D’ORO

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2019 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XIII - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!