Genova. 8 marzo: tutte le iniziative del Comune

Scritto da Redazione Il 7 marzo 2018 @ 11:17 Nella categoria GENOVA,NEWS,PRIMO PIANO

Genova. In occasione dell’8 marzo, giorno in cui si ricordano le conquiste sociali, ma anche le discriminazioni e le violenze di cui le donne sono vittime, il Comune di Genova ha organizzato una serie di iniziative.

Primo appuntamento della giornata sarà, alle 10,30 nel salone del Minor Consiglio di Palazzo Ducale, la firma del nuovo ‘Protocollo regionale per la prevenzione e il contrasto della violenza nei confronti di donne, minori e soggetti deboli’. Tra gli obiettivi del protocollo, che il Comune di Genova sottoscrive su proposta dell’assessore alle pari opportunità Arianna Viscogliosi, l’adozione di azioni di prevenzione su tutto il territorio regionale, l’istituzione, presso i presidi ospedalieri di tutta la regione, di un percorso di accompagnamento della vittima di violenza..

La giornata “genovese” prosegue alle 14 al Cimitero monumentale di Staglieno, con “100 donne vestite di rosso”, flash-mob organizzato grazie al Comune di Genova e alla Regione Liguria e proposto da Alessia Ramusino. Nella scenografia del Pantheon, dove l’artista intonerà il brano “Yallah”, che in arabo significa “forza, forza, muoviti”, un inno alla lotta contro la violenza di respiro internazionale e un monito per tutti a prendere non solo coscienza di questa piaga sociale, ma, soprattutto, a mettere in moto, ognuno secondo le proprie possibilità, tutti i provvedimenti per sconfiggere il fenomeno. ‘Respect and love’ sono le parole che ripeteranno 100 donne vestite di rosso, lungo la scalinata del Pantheon, dove si disporranno quasi in punta di piedi, nel rispetto del luogo.

Sempre mercoledì 8 marzo, alle 16 nel salone di Rappresentanza di Palazzo Tursi, sarà inaugurata inoltre la mostra fotografica “Danza sorella”, con gli scatti di Agnese Marchitto, artista genovese che, attraverso 12 immagini, invita a una riflessione sulla bellezza con “un parallelismo tra il mondo della donna e quello del patrimonio storico del Comune di Genova”. Un viaggio simbolico all’interno di alcuni luoghi storici: Forte Sperone, Villa Gruber, Musei di Nervi, Forte Santa Tecla, Palazzo della Meridiana, Teatro Carlo Felice, Palazzo Tursi, Centro Storico, Chiostro di San Matteo.

Tra i temi della mostra quello della cura e difesa della donna, dei bambini, degli anziani, ma anche il potere e il coraggio che le donne hanno, simboleggiato dalle “scarpette rosse” che Marchitto definisce “archetipo d’elezione, metafora che abita l’immaginario di ogni donna come simbolo coraggioso della propria strada”. La mostra proseguirà nella sala ‘Spazio Aperto’ di Palazzo Ducale dal 10 al 25 marzo con orari 9.30-12.30 – 14.00-18.00.
(Lara Calogiuri)


Articolo pubblicato da: LIGURIA 2000 NEWS

URL dell'articolo: http://www.liguria2000news.com/genova-8-marzo-tutte-le-iniziative-del-comune.html

Copyright © 2007-2018 Liguria 2000 News 'Testata giornalistica telematica di informazione'