Home » NEWS FUORI REGIONE » Gemellaggio Marignane (Bouches du Rhône) – Ravanusa (Sicilia). Fra gli ospiti la poeta siciliana Maria Salamone

Gemellaggio Marignane (Bouches du Rhône) – Ravanusa (Sicilia). Fra gli ospiti la poeta siciliana Maria Salamone

Marignane. Sabato 18 giugno, presso la sala comunale Saint Exupéry di Marignane, sede dell’aeroporto di Marsiglia Provence, è stato firmato l’atto di gemellaggio tra Marignane e Ravanusa, comune siciliano in provincia di Agrigento.

Nel dare il benvenuto al Sindaco di Ravanusa Carmelo d’Angelo e ai componenti della delegazione che l’accompagnava,  il sindaco di Marignane, Monsieur Eric Le Dissès, ha messo in evidenza i rapporti socio-culturali che uniscono le due città. «Di oltre mille persone, la comunità siciliana di Ravanusa – ha ricordato il sindaco -  che ha saputo integrarsi pur mantenedo vivi i legami con la terra di origine. Una comunità – ha sottolineato -  che non era venuta per mangiare il pane dei francesi o per vivere di assistenza, ma con il proprio lavoro ha contribuito alla ricostruzione della città dopo i disastri dell’ultima guerra».

Un vivo ringraziamento è stato espresso dal giovane e dinamico sindaco di Ravanusa Carmelo d’Angelo, fiero e orgoglioso dell’immagine che i suoi conterranei hanno saputo  veicolare in terra di Francia.

Una cena di gala ha concluso la serata, ma non i festeggiamenti che sono proseguiti il giorno dopo, con una presentazione di prodotti tipici siciliani e una mostra di poesia della poeta Maria Salamone.

Con uno spettacolo di canzoni francesi, italiane e siciliane, tenutosi presso il teatro Saint Exupéry,  a cui hanno assistito i due sindaci e vari rappresentanti del consiglio comunale, si sono conclusi i festeggiamenti del gemellaggio a Marignane, per proseguire qualche giorno dopo a Ravanusa, dove, insieme al  sindaco Eric Le Dissès, è stata accolta la comunità francese che, a sua volta, ha apprezzato il calore e l’ospitalità del popolo siciliano.

Il progetto di gemellaggio è stato possibile grazie all’impegno dell’Associazione «Les enfants de la Trinacria». L’organizzazione era stata affidata a Salvatore Foderà, presidente del comitato di gemellaggio per Marignane e a Giuliana Miceli per Ravanusa.

Publichiamo la poesia scritta per l’occasione dalla poeta Maria Salamone


Trinacria: un cuore isolano


Eco angelico

risuonante sotto un cielo lontano,

liberato da un cuore nobile

un cuore isolano.


Venere, nel gelido marmo

vede scolpita la sua bellezza.

Trinacria, nell’onde del mare

racchiude del cuore la ricchezza.


Rondini migranti graffiando l’aria

s’innalzano oltre l’orizzonte,

attratte da sole, mito, splendore,

ove aleggiare sull’isola d’amore.

Foto : la poeta Maria Salamone con il sindaco di Ravanusa, Carmelo d’Angelo.
(Francesco Mulè)

Condividi:
  • Facebook
  • Twitter
  • Google Bookmarks
  • Digg
  • del.icio.us
Invia articolo ad un amico Invia articolo ad un amico Stampa questo articolo Stampa questo articolo

IMMAGINI DELLA LIGURIA



Meteo Liguria

Meteo Liguria

CAMBIO VALUTE

Il Widget Convertitore di Valuta è offerto da DailyForex.com - Forex Opinioni - Brokers, Notizie & Analisi

TUTTO CINEMA

© 2007 - 2017 LIGURIA 2000 NEWS - Anno XI - Collegati -

Se trovate qualcosa coperto da copyright comunicatelo al webmaster, provvederemo alla sua rimozione, grazie!